Come scegliere un Aspirapolvere?

Uno degli elettrodomestici più che indispensabili al giorno d’oggi, oltre alla TV è senz’altro l’aspirapolvere! Non voglio pensare come possa essere fare le pulizie di casa senza averne una in casa 🙂

Utilizzo da circa 12 anni un’aspirapolvere per le pulizie domestiche e oggi vi voglio consigliere, qual’è (secondo la mia esperienza) la migliore aspirapolvere per la pulizia della casa.

Tipologie di Aspirapolvere in commercio

Oggi esistono diverse tipologie di aspirapolvere in vendita, dalla classica scopa elettrica (conosciuta anche con il nome di: aspirapolvere verticale), al robot aspirapolvere in grado di aspirare la polvere e lavare i pavimenti, ma tutte queste tecnologie, hanno dei pro e dei contro che sto per elencarvi:

Aspirapolvere Verticale

Si tratta di un aspirapolvere che ha il corpo motore e la spazzola aspirante sullo stesso asse, proprio come una scopa.

Pro: Per come è realizzata, è molto comoda da utilizzare, perchè non serve trascinare nulla, questo la rende molto maneggevole durante la fase di pulizia della casa.

Contro: In alcune situazioni difficili, ad esempio quando è necessario pulire in zone con presenza di ostacoli (sedie, tavoli, sotto al letto…) si fa più fatica, perchè il corpo motore è ingombrante, e si ha quindi minor possibilità di movimento. In alcuni casi, la potenza di aspirazione è ridotta a causa delle ridotte dimensioni e il serbatoio della polvere è più piccolo perchè appunto deve essere maneggevole e quindi con un volume di ingombro il più ridotto possibile.

Aspirapolvere a Traino

In questo caso, il corpo motore e la spazzola aspirante non si trovano sullo stesso asse, ma sono separati.

Pro: La spazzola aspirante separata dal blocco motore, permette una maggiore maneggevolezza ad esempio in quelle situazioni dove è necessario raggiungere posti molto scomodi (sotto il letto, dietro l’armadio o sotto il divano). All’occorrenza si può staccare il tubo aspirante ed aspirare la polvere nei più irraggiungibili della casa.

Contro: A differenza dell’aspirapolvere verticale, il corpo motore va trainato, ma in alcuni modelli questa operazione non si avverte per nulla, perchè il corpo motore è stato progettato per essere trascinato con la forza di un dito.

Aspirapolvere Robot

Viene considerata la migliore soluzione per la pulizia della casa, ma secondo me di strada c’è ne ancora tanta da fare 🙂

Pro: Una volta configurato, non è necessario alcun intervento umano, l’aspirapolvere è in grado di girare autonomamente per la casa e di evitare gli ostacoli.

Contro: La pulizia in alcune situazioni non viene eseguita in modo sufficiente, immaginiamo ad esempio in quelle zone critiche tipo angoli della casa, spigoli, scale, oppure in presenza di molti ostacoli (tavoli, sedie etc…), non è in grado di passare e quindi non pulisce!

Con o senza Sacchetto?

Questa è un’altra opzione a cui spesso non sappiamo rispondere. Ma la risposta è senza ombra di dubbio: Senza sacchetto! Non avete idea di quanti soldi risparmierete utilizzando un modello di aspirapolvere senza sacchetto. Inoltre mi è già capitato che dopo qualche anno dall’acquisto dell’aspirapolvere, trovare i sacchetti che andavano bene per l’aspirapolvere che stavo utilizzando io era un incubo!

Il mio consiglio

Se state cercando un’aspirapolvere, sicuramente avrete visto che ci sono diverse fasce di prezzo. Si parte da aspirapolvere meno costosi sotto i 100€, fino a superare il migliaio di euro. Il mio consiglio è di non scegliere nessuno dei modelli presenti in queste 2 fasce di prezzo 🙂

Un’aspirapolvere poco costoso, parlo per esperienza non è progettato per durare, ma per rompersi quanto prima, in modo tale poi che ne compriate subito un’altro. Gli aspirapolvere troppo costosi, sono sicuramente ottimi e fanno bene il loro lavoro, ma a mio parere troppo costosi e offrono le stesse prestazioni di modelli che viaggiano su fasce di prezzo più basse.

Secondo me, il migliore aspirapolvere è a traino e senza sacchetto.

Quale aspirapolvere scegliere?

Ho scelto questa aspirapolvere Dyson 3 anni fa, e dopo tutto questo tempo sono soddisfatto della scelta!

aspirapolvere-senza-sacchetto

Aspirapolvere Dyson senza sacchetto

 

Dyson DC33C Origin

Ha una potenza di aspirazione elevata, ed è senza sacchetto, al momento costa meno di 300€

Scopri tutte le caratteristiche qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *