Come funziona la Cancellazione Attiva del Rumore

scritto da:

Cancellazione Attiva del Rumore in Cuffia

Uno dei modi sicuramente più “puliti” per ascoltare musica è attraverso l’utilizzo di cuffie a padiglione chiuso perché sono in grado di garantire un buon grado di isolamento acustico. I rumori ambientali infatti possono essere un fattore di disturbo che influiscono sulla qualità di ascolto non permettendoci di godere appieno della qualità dei suoni che intendiamo ascoltare.

Pensiamo ad esempio a quando ci troviamo su un mezzo pubblico, circondati da altre persone, durante un viaggio in pullman, treno o aereo, l’ideale sarebbe raggiungere un grado di isolamento elevato che ci permette di godere a pieno dell’ascolto della musica anche a volumi normali.

Vediamo come, attraverso l’utilizzo della Cancellazione Attiva del Rumore (ANC – Active Noise Cancellation) sia possibile isolare le nostre orecchie dal mondo esterno eliminando questi rumori indesiderati.

Funzionamento della Cancellazione Attiva del Rumore

Schema di funzionamento della Cancellazione del Rumore Attiva
Teardown delle cuffie AirPods Max di Apple – Nella scocca a sinistra sono visibili i microfoni atti a rilevare il rumore ambientale

La tecnologia ANC è stata inventata intorno al 1950 ed è stata da subito applicata nel campo dell’aviazione nelle cuffie dei piloti di aerei. Successivamente, Bose nel 1989 è stata la prima azienda a rendere disponibile in commercio la prima cuffia che utilizzava questo tipo di tecnologia di Active Noise Reduction (ANR).

Oggi questa tecnologia è presente principalmente su cuffie di tipo Wireless, dotate quindi di un’alimentazione propria in grado di processare il suono prima di riprodurlo all’ascoltatore. Microfoni posizionati all’esterno della cuffia (padiglione sinistro e destro) registrano i rumori in ambiente. Questi suoni vengono poi inviati al processore di segnale che li elabora creando un suono di fase opposta che verrà poi emesso dagli altoparlanti presenti in cuffia annullando così il rumore esterno. In caso di riproduzione audio in corso i suoni in contro fase saranno miscelati con quelli in ascolto.

Il risultato è una quasi assenza di rumori ambientali. Sì perché non proprio tutti i suoni possono essere annullati perfettamente, pensiamo ad un suono con frequenze molto basse che non può essere riprodotto fedelmente dall’altoparlante delle cuffie o catturato dai microfoni. Inoltre l’ANC funziona meglio in presenza di rumori costanti, un po’ meno con rumori improvvisi, tutto comunque dipende dalla qualità dei microfoni e processori montati sulla cuffia.

Per questo motivo è fondamentale dotarsi di una cuffia di qualità, dotata quindi di un buon DSP (processore di segnali digitali) e microfoni posizionati in più punti della cuffia e ovviamente dotati di un buon trasduttore audio.

Per assurdo, su alcuni modelli di auricolari wireless di bassa qualità è meglio disattivare l’opzione ANC per avere un ritorno audio migliore e meno artefatto. Ricordo inoltre che questa tecnologia viene utilizzata anche durante una conversazione telefonica, per offrire un parlato più chiaro e pulito a chi ascolta.

Differenze tra cancellazione del Rumore Passiva ed Attiva

Abbiamo visto come funziona la cancellazione del rumore attiva e della tecnologia richiesta per ottenere un risultato soddisfacente. La cancellazione del rumore passiva, invece, funziona attraverso l’utilizzo di materiali appositi detti fonoassorbenti in grado di assorbire come una spugna i rumori generati dall’ambiente circostante.

Un esempio di cuffia con cancellazione del rumore passivo è quella ad esempio indossata nei poligono di tiro, dove è richiesto un isolamento come protezione acustica.

In quali Cuffie troviamo la tecnologia ANC

Vediamo ora in quali modelli di cuffie è possibile sperimentare la tecnologia di Cancellazione Attiva del Rumore.

Apple

Le cuffie Airpods di Apple possiedono una tecnologia di alta qualità e sono una buona soluzione per chi vuole provare l’esperienza della cancellazione attiva del rumore. Questa funzionalità è presente nel secondo modello di cuffie bluetooth (e non sulle AirPods 2) realizzato da Apple ovvero le AirPods Pro, e sulle AirPods Max.

Queste cuffie hanno la possibilità di attivare la cancellazione del rumore con un semplice tocco, adattandosi in continuazione in base ai suoni dell’ambiente esterno. Inoltre è possibile disattivare la cancellazione attiva del rumore e passare alla modalità Trasparenza che permette di ascoltare i suoni dell’ambiente circostante per ascoltare ciò che ci succede intorno con estrema facilità.

Offerta
Apple AirPods Pro*prezzi indicativi
  • Cancellazione attiva del rumore per...
  • Modalità trasparenza per ascoltare il mondo...
  • Affusolati cuscinetti in tre taglie,...
Nuovo Apple AirPods Max - Argento*prezzi indicativi
  • Driver dinamico progettato da Apple per un...
  • Cancellazione attiva del rumore per bloccare...
  • Modalità Trasparenza per ascoltare il mondo...

Sony

In casa Sony abbiamo a disposizione diversi modelli di cuffie con eliminazione del rumore, dalle intrauricolari alle cuffie ad archetto. Entrambi i modelli offrono un’esperienza di ascolto in alta qualità con una riduzione del rumore che copre fino al 99,7% del suono ambientale. Nei modelli più avanzati la tecnologia di riduzione del rumore permette di scegliere quali rumori eliminare e quali mantenere come necessari.

Sony WH-1000XM3 Cuffie Wireless, Over-Ear con...*prezzi indicativi
  • Le cuffie wh-1000xm3 ti avvolgono ancora di...
  • Noise cancelling: il processore di...
  • Controllo del suono adattivo e ottimizzazione...
Sony WH-CH700 - Cuffie wireless over-ear con...*prezzi indicativi
  • Riduzione digitale del rumore
  • Ainc one push per ascolto senza rumori
  • Ascolto prolungato con la batteria da 35 ore

Bose

Come abbiamo visto prima, Bose è stata la prima azienda ad aver introdotto la tecnologia di riduzione del rumore nelle sue cuffie e il risultato è un’esperienza di immersione totale. Bose, infatti possiede una tecnologia di altissima qualità, il suono prodotto dalle cuffie è nitido, chiaro, con bassi ricchi e profondi.

Bose QuietComfort 35 II Cuffie Wireless/con...*prezzi indicativi
  • Tre livelli di riduzione del rumore di prima...
  • Accesso vocale a musica, informazioni e altro...
  • Sistema a due microfoni antirumore per un...
Bose Noise Cancelling Headphones 700 Wireless...*prezzi indicativi
  • Potenti cuffie con riduzione del rumore: 11...
  • Suono sorprendente: dettagli nitidi e chiari....
  • Acquisizione vocale impareggiabile: un...

Freebuds Huawei

Con un design ergonomico e una buona qualità audio le Freebuds 3 possiedono la tecnologia di riduzione del rumore che si adatta ad ogni genere di situazione esterna e, attraverso l’utilizzo di un’applicazione, è possibile regolare l’intensità di cancellazione del rumore.

Offerta
HUAWEI FreeBuds 3 Auricolare,  Bluetooth, ...*prezzi indicativi
  • Chipset: il chipset Kirin A1, l'antenna ad...
  • Latenza ultra bassa: HUAWEI FreeBuds 3...
  • Cancellazione intelligente del rumore: con un...

Beats

Le Beats Solo Pro, hanno un design semplice ed ergonomico e una potente ed ampia dinamica audio. Queste cuffie offrono la modalità di ascolto con riduzione del rumore per isolarsi dall’esterno e inoltre la possibilità di tornare ad ascoltare i suoni ambientali attivando la modalità Trasparenza.

Offerta
Beats Solo Pro Wireless Cuffie con...*prezzi indicativi
  • Cuffie wireless ad alte prestazioni con...
  • La cancellazione attiva del rumore (ANC)...
  • La modalità Trasparenza ti consente di...
Offerta
Beats Studio3 Wireless Cuffie con...*prezzi indicativi
  • Draadloze koptelefoon met ruisonderdrukking...
  • Compatibel met iOS- en Android-devices.
  • Pure ANC (ofwel pure actieve...
Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.