Come funziona Alexa di Amazon e cosa può fare

scritto da:

L’intelligenza artificiale sta man mano ricoprendo un ruolo sempre più importante all’interno delle nostre vite.
Prodotti e servizi di brand blasonati cominciano ad entrare prepotentemente nella quotidianità, e talvolta nemmeno ce ne accorgiamo.
In particolare quello degli assistenti virtuali è un mondo in continua espansione, nel quale agiscono importanti attori come Amazon, Google, Apple e tanti altri.

Nella fattispecie il relativo servizio di Amazon risulta essere uno dei più apprezzati dagli utenti, che si cimentano nell’esecuzione delle skill più varie grazie alla nota famiglia Echo.
Questi prodotti, spesso disponibili anche a prezzi popolari, stanno rivoluzionando il settore della domotica, dell’arredamento, degli elettrodomestici e di tanti altri ambiti della nostra esistenza.
In questo articolo scopriamo come funziona Alexa di Amazon, guardando nel dettaglio cosa sono gli Amazon Echo, cosa ci si può fare ed anche quali sono i principali competitor.

Cos’è un assistente virtuale

Amazon Echo dot
Amazon Echo dot

Un assistente virtuale non è altro che un “aiutante” immaginario che, integrato all’interno di dispositivi quali smartphone, smart speaker o elettrodomestici, ci aiuta ad eseguire una serie di operazioni attraverso semplicemente l’utilizzo della voce.
Questi device infatti integrano dei microfoni che attraverso l’ascolto delle nostre parole possono rispondere ai quesiti più banali (come ad esempio chiedere come sarà il meteo nelle prossime ore), o eseguire azioni più complesse (interagendo ad esempio con altri strumenti smart sparsi nell’ambiente circostante).

Il mondo degli assistenti virtuali è in forte crescita, e sono tantissimi i brand che si stanno cimentando nella produzione di dispositivi in grado di ospitare queste intelligenze.
Gli stessi smartphone ad esempio (siano essi iPhone o device Android), possono rispondere ai nostri comandi attraverso la sollecitazione tramite voce, mentre per ciò che concerne la domotica in ambienti domestici o in ufficio i servizi più blasonati sono senza dubbio Alexa di Amazon e Google Home.

Cosa può fare Amazon Alexa

A questo punto è lecito chiedersi: cosa fa un assistente virtuale? Ed in particolare, cosa si può fare con Amazon Alexa?
In genere a questa domanda bisogna rispondere tenendo in considerazione i dispositivi compatibili con Amazon Alexa, ma in generale tutti condividono una medesima funzione.
In sostanza, attraverso il richiamo tramite la voce, Alexa potrà eseguire delle operazioni (dette anche skills) che possono essere di diversa natura, ma che in ogni caso possono aiutarci nella vita di tutti i giorni.

Skill Amazon Alexa

Le operazioni (o skill) eseguibili da Amazon Alexa sono davvero tantissime, ed è praticamente impossibile elencarle tutte.
Tuttavia, se stai pensando all’acquisto di un dispositivo Echo o di altri brand compatibili con l’assistente Amazon, ti potrebbe tornare utile conoscere almeno le azioni più utili o magari le più divertenti.

Ecco degli esempi:

  • Alexa, com’è il tempo oggi?
  • Quali sono le notizie?
  • Com’è il traffico?
  • Quando gioca la Serie A?
  • Alexa, aggiungi alle cose da fare “bollette”
  • Aggiungi latte alla lista della spesa
  • Come si fa la carbonara?
  • Quanto fa 11 x 50?
  • Quanto è alta la Tour Eiffel?
  • Alexa effettua una chiamata (Skype)

Contenuti multimediali

  • Riproduci musica rock
  • Riproduci ultimo album di Jovanotti
  • Riproduci musica su Spotify
  • Riproduci The Office (Prime Video)
  • Leggimi Harry Potter e la Pietra Filosofale (Audible)
  • Apri Virgin Radio (TuneIn Radio)

Domotica

  • Alexa, spegni “luce” (lampadine)
  • Alza temperatura di 5 gradi (termostati)
  • Spegni interruttore
  • Chiudi serratura ingresso
  • Alexa, annuncia che è pronto in tavola

Divertimenti

  • Alexa, autodistruggiti
  • Mi vuoi sposare?
  • Racconta una barzelletta
  • Fammi un indovinello
  • Chi è tuo padre?
  • Quando morirò?

Utilizzo di Alexa nella Domotica

Come abbiamo visto, le skill della domotica sono quelle più interessanti ma per funzionare correttamente necessitano di “estensioni smart”.

Per eseguire “Alexa, chiudi serratura ingresso”, è necessario un dispositivo smart connesso alla propria rete Wi-Fi domestica come una serratura intelligente. Lo stesso discorso vale per “Alexa spegni le luci del soggiorno” dove è richiesto un accessorio come le luci smart Philips Hue.

Oppure utilizzare Alexa come interfono per comunicare attraverso altri dispositivi Alexa presenti nella casa attraverso la funzione Drop in. In questo modo potrai ad esempio comunicare in tempo reale con il tuo partner che si trova in un’altra stanza tramite due dispositivi Alexa con il comando es: “Alexa, fai Drop In con camera da letto“.

Un’altra funzione interessante utilizzabile solo tramite dispositivi Echo Show è quella di poter vedere in tempo reale le immagini provenienti ad esempio dalla Telecamera di sicurezza Wi-Fi esterna posizionata all’ingresso della vostra casa o da altre telecamere Wi-Fi con il comando: “Alexa, mostrami ingresso“.

Affinchè tutto funzioni nel migliore dei modi, siccome trattasi di dispositivi senza fili, è fondamentale garantire alla vostra casa una buona copertura Wi-Fi utilizzando ad esempio una rete Wi-Fi Mesh, Powerline o anche un ripetitore Extender Wi-Fi anche dotato di porta ethernet LAN per potenziare il segnale Wi-Fi della vostra casa.

Costi dispositivi Alexa (Amazon Echo)

Amazon Echo Show 5
Amazon Echo Show 5

La famiglia di prodotti Amazon Echo è decisamente ben fornita; si possono trovare infatti gadget per ogni necessità ed anche per tutte le tasche.
Tuttavia non sono solo i prodotti a marchio Amazon ad essere compatibili con Alexa; sono infatti sempre più i dispositivi smart più disparati (prese elettriche, lampadine, speaker e tanti altri), che sono in grado di essere interfacciati con almeno un assistente virtuale (anche Google Home, ad esempio).

In ogni caso è nota la qualità dei prodotti Amazon, e quindi magari a parità di prezzo e di tipologia di prodotto, ti consiglio di puntare sui dispositivi del marchio americano.
Ad ogni modo, ecco quali sono i più interessanti dispositivi Echo compatibili con Amazon Alexa:

Amazon Echo Dot

Piccolo speaker smart grazie al quale potrai riprodurre anche musica ed audiolibri.
Comodo per ascoltare contenuti in una stanza, echo Dot è il dispositivo più economico della famiglia.

Echo Dot (4ª generazione) - Altoparlante...*prezzi indicativi
  • Ti presentiamo Echo Dot - Il nostro...
  • Controlla l'intrattenimento con la tua voce -...
  • Sempre pronta ad aiutarti - Chiedi ad Alexa...

Amazon Echo

Altoparlante sicuramente più grande e performante rispetto ad Echo Dot.
Il fratello maggiore è compatibile infatti con lo standard Dolby Audio e restituisce suoni potenti in tutto l’ambiente.
Spesso venduto in bundle con altri dispositivi smart:

Offerta
Echo (4ª generazione) - Audio di alta...*prezzi indicativi
  • Nuovo look, nuovo sound - Echo ti offre alti...
  • Controlla la musica con la tua voce - Ascolta...
  • Sempre pronta ad aiutarti - Chiedi ad Alexa...

Amazon Echo Show 5

Non solo speaker, ma anche dispositivi in grado di riprodurre filmati o immagini.
Echo Show 5 integra infatti un piccolo display da 5,5″ per riprodurre i tuoi contenuti video preferiti, siano essi serie TV o le previsioni meteo. A partire da questo dispositivo possiamo utilizzare la skill “Alexa, mostrami ingresso“, ma è necessario quindi dotarsi di un telecamera Wireless o di uno spioncino digitale.

Offerta
Echo Show 5 – Resta sempre in contatto con...*prezzi indicativi
  • Schermo compatto e intelligente da 5,5”,...
  • Fai una chiamata vocale o una videochiamata...
  • Gestisci calendari, crea una Lista di cose da...

Amazon Echo Show 8

Versione potenziata di Echo Show 5. In questo caso infatti siamo di fronte ad un pannello da 8 pollici, più grande e confortevole per guardare i nostri contenuti.
Dispone inoltre di audio stereo per un’esperienza davvero piacevole durante la riproduzione di film o serie TV.

Offerta
Echo Show 8 – Resta sempre in contatto con...*prezzi indicativi
  • Alexa può mostrarti molte cose – Grazie...
  • Resta in contatto con videochiamate e...
  • Tutto l’intrattenimento che desideri –...

Alexa vs Google Home

Google Home

Come già detto, Amazon non è l’unico player nel settore degli assistenti virtuali e dei dispositivi affini.
In particolare uno dei competitors più agguerriti è decisamente Google Home; quest’ultimo, a differenza di altri ulteriori servizi, si interfaccia piuttosto bene anche con tutto ciò che riguarda l’IoT (Internet delle Cose), l’arredamento e la domotica, rendendolo quindi un rivale piuttosto temibile.

Ma quali sono le differenze tra Amazon Alexa e Google Home?

Al di là delle caratteristiche hardware dei dispositivi compatibili (che chiaramente possono essere diverse), le funzioni dei due assistenti sono molto simili.
La differenza sostanziale sta nell’integrazione con determinati ecosistemi ed apparecchi: Alexa funzionerà alla grande con i dispositivi Echo e prodotti di altri brand studiati appositamente per questo assistente.
Vanterà inoltre una compatibilità perfetta con lo store Amazon per effettuare acquisti o i vari servizi Prime (ad esempio Prime Music o Prime Video).

Viceversa Google Home vanta un’integrazione sicuramente maggiore con tutti i servizi della casa (ad esempio YouTube o lo stesso motore di ricerca).
Non c’è quindi un vero vincitore in questa competizione, in quanto tutto dipende dalle proprie esigenze e dall’uso che si vuole fare di questi assistenti e dei dispositivi compatibili.

Sta di fatto che con entrambi c’è l’imbarazzo della scelta delle possibilità offerte.

Amazon Alexa in auto e su TV

Amazon Echo Auto

Uno degli ambiti più utili e comodi per usare Alexa può essere sicuramente il proprio veicolo.
Utilizzare Alexa in auto può essere un’operazione molto comoda per interagire ad esempio con quelle vetture non dotate di un infotainment particolarmente smart.
A tal proposito Amazon ha quindi lanciato Echo Auto, un dispositivo intelligente da installare nella propria macchina e che interagisce con lo smartphone.

Inoltre ti sarà utile sapere che gli speaker della famiglia Echo possono essere anche collegati al tuo televisore.
Collegare Alexa alla TV con un semplice stick Smart TV ti consentirà di trasformare la tua TV in Smart TV, usufruendo quindi di tutte quelle caratteristiche come vedere YouTube sulla TV, collegare lo Smartphone alla TV e tanto altro.

Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.