Convertitore MP4 per convertire Video scaricati in file MP4

scritto da:

Convertitore di file MP4

Il formato MP4 è uno dei più popolari quando si parla di video di qualsiasi tipo; videocamere, webcam e smartphone oramai registrano quasi esclusivamente restituendo file con tale estensione.
I più recenti lettori multimediali non si fanno mai mancare la compatibilità con la riproduzione dei filmati in MP4.

Spesso però può accadere che scaricando video da internet, Facebook e Instagram, YouTube o semplicemente registrandoli tramite alcuni dispositivi, si producano file in formati diversi, che magari risultano poi difficile da visualizzare e riprodurre su PC o sugli stessi smartphone e per renderli visibili è necessario convertirli in file MP4 come abbiamo visto per convertire un video YouTube in file MP4 o per scaricare video da Vimeo).
Vediamo quali migliori convertitori video MP4 utilizzare per le più disparate piattaforme.

Cos’è un file MP4 il formato video più utilizzato su internet

MP4 non è altro che un’estensione che si applica comunemente a video di qualsiasi genere; è uno dei formati più popolari per ciò che concerne la riproduzione di filmati su qualunque piattaforma.
La notorietà di questa tipologia di file ha fatto sì che col tempo venisse supportata dai più disparati sistemi e dispositivi.

Tuttavia andando a scaricare video da internet, non sempre ti ritroverai ad avere a che fare con questa estensione; ci sono infatti tantissimi formati diversi per i filmati, e non tutti vantano la versatilità dell’MP4.
Nei prossimi paragrafi ti spiego dunque come scaricare video in MP4 o convertirli.

Convertire video in MP4 su PC

Come convertire un video YouTube in MP4

Se sei alla ricerca di tool dalle funzionalità complete, magari di carattere professionale, allora dovrai necessariamente fare ricorso all’utilizzo del computer.
Ecco quindi quali sono i migliori programmi per convertire video in MP4, sia per Windows che per dispositivi Mac.

  • MediaHuman: si tratta di un popolare programma che si occupa della conversione dei video in formato MP4.
    MediaHuman è compatibile con tantissimi formati video ed offre una suite di programmi che integra anche alcune feature interessanti come il download simultaneo di più video o di intere playlist.
    Il tool è gratuito, ma al costo di 14,99$/anno è possibile ricevere alcune funzionalità esclusive; funziona sia su Windows che su Mac, ed offre la compatibilità anche con sistemi Linux.
  • HandBrake: noto programma in grado di convertire video in MP4 ed in tantissime altre estensioni diverse.
    Uno dei grandi pregi di HandBrake è innanzitutto la compatibilità con praticamente ogni sistema operativo (Windows, Mac e Linux), mentre non meno importante è la sua facilità di utilizzo.

    Per convertire video con HandBrake, una volta scaricato ed installato il programma, bisogna anzitutto aprirlo e trascinare all’interno il filmato che desideri convertire.
    Dal pulsante Presets scegli i modelli disponibili in base alle tue esigenze o configura manualmente i tuoi parametri; clicca infine la voce Browser per decidere dove salvare il nuovo video e seleziona l’opzione Start Encode.

Convertire video in MP4 su smartphone

Convertitore video MP4 per smartphone

A volte capita invece di dover eseguire una conversione video rapida, magari quando non si è in casa o in ufficio; in questi casi bisogna necessariamente far ricorso al proprio smartphone.
Ti mostro dunque le migliori app per convertire video in MP4, sia per dispositivi Android che per iPhone.

  • Video Format Factory (Android): si tratta di uno dei migliori convertitori video per Android.
    L’applicazione è anzitutto gratuita (se non si desidera ottenere funzionalità premium, al costo di 4,29€), ma non per questo scarsa di efficacia.
    Video Format Factory vanta la compatibilità con tantissimi formati video ed audio (compresa ovviamente l’estensione MP4) e consente la personalizzazione dei profili in base alle nostre esigenze.
  • Il Convertitore Video (iOS): per quanto riguarda invece iPhone e iPad non posso che consigliarti questa ottima applicazione per convertire video con iOS.
    Si tratta anche in questo caso di un’app gratuita e dalla grande varietà di formati compatibili; segnalo tuttavia che per alcuni di essi potrebbe essere necessario acquistare la licenza premium al costo di 4,49€.

Convertire video in MP4 direttamente online

A volte navigando per il web in cerca di filmati o registrando video tramite i nostri dispositivi, si scopre che le clip scaricate o filmate non sono in formato MP4.
In questo paragrafo ti mostrerò i migliori convertitori video online, per trasformare i tuoi filmati in MP4 senza l’ausilio di alcun programma o app.

  • Loader.to: ottimo servizio per scaricare video in MP4 online, senza dover installare ulteriori programmi.
    Tutto ciò che dovrai fare è collegarti al sito, digitare l’URL del filmato che vuoi scaricare (tra quelli presenti su YouTube, Facebook e tante altre piattaforme) e scegliere il formato MP4 tra quelli disponibili.
    Clicca poi su Download ed aspetta la procedura di avanzamento; ad operazione conclusa ti basterà cliccare nuovamente su Download e scegliere la cartella di salvataggio.
    Sarà possibile selezionare anche la qualità della clip (da 360p fino a 1440p).
  • YTDownload.net: questo sito permette direttamente di scaricare MP4 online convertendo i filmati di YouTube.
    L’utilizzo del servizio è molto semplice: basta infatti collegarsi al sito, incollare il link del video che ti interessa e cliccare su Download.
    Infine non ti resta che attendere la conversione del filmato e scegliere il percorso di salvataggio.
Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.