Come fare velocemente lo screenshot su PC, Mac e Smartphone

scritto da:

Oggi giorno usufruiamo di contenuti digitali praticamente su ogni dispositivo possibile; che si tratti di computer, tablet o smartphone, l’informazione, il lavoro e l’intrattenimento passano dagli schermi di questi device.

Spesso capita di leggere qualcosa di interessante su un sito web, magari un dato particolarmente utile che vorremmo annotare: in questi casi nulla è meglio di una rapida cattura della schermata.
In questo articolo ti spiego quindi come fare screenshot su PC Windows o Mac, Android e iPhone.

Come fare screenshot su PC

Fare lo screenshot su un personal computer Windows

Il computer è certamente uno dei dispositivi più usati per la produttività, quindi annotare rapidamente un determinato contenuto può davvero fare la differenza.
Ecco come fare screenshot su Windows:

  • Apri il menù Start e digita Strumento di cattura nella barra di ricerca;
  • Aperta la piccola finestra, clicca su Nuovo per effettuare uno screenshot;
  • Seleziona la porzione di schermo che ti interessa e salva l’immagina nella cartella che vuoi.

Tramite combinazione tasti o con estensioni Browser

In alternativa puoi anche attivare il relativo comando rapido attraverso la combinazione dei tasti Windows + MAIUSC + S.
Se invece utilizzi Google Chrome, considera anche l’utilizzo dell’estensione Awesome Screenshot & Screen Video Recorder, la quale non solo ti consentirà di effettuare screenshot più dettagliati, ma anche di registrare la tua sessione su PC: una volta installata, non ti resta che richiamarla dal menù in alto a destra del browser e seguire le istruzioni a schermo. Questa estensione è anche disponibile per Chrome su Mac.

Screenshot su Mac

Per quanto riguarda i PC di casa Apple, ecco come fare screenshot su Mac:

Combinazione tasti screenshot Mac
Combinazione di tasti per eseguire screenshot
  • Esegui la combinazione dei tasti Maiuscole, Comando e 3 per effettuare una cattura rapida;
  • In alternativa premi Maiuscole, Comando e 4 per selezionare una determinata porzione di schermo: dopo il comando, ritaglia i dettagli che ti interessano e salva l’immagine.
Come fare lo screenshot su Mac

Oppure tramite l’App Istantanea Schermo (disponibile da iOS Mojave) raggiungibile in Applicazioni /Utility oppure direttamente chiedendo a Siri. Quest’app permette di catturare lo schermo delle diverse finestre ed in diverse modalità anche a tempo utilizzando il timer.

Come fare screenshot su Android

Fare lo screenshot con smartphone Android

Per quanto riguarda i dispositivi Android, siano essi smartphone o tablet, la tecnica più rapida per effettuare una cattura della schermata è usare la relativa combinazione dei tasti; quest’ultima cambia da produttore a produttore e talvolta anche a seconda dello smartphone.

Tuttavia le opzioni più comuni sono una pressione prolungata dei tasti di accensione / spegnimento e di uno dei due tasti volume: in alcuni dispositivi provvisti di un ulteriore tasto fisico, potrebbe essere necessario premere anche quest’ultimo.

Una valida alternativa consiste nell’abilitare la funzione dal relativo toggle dal menù che appare tirando in basso la tendina della notifiche: anche in questo caso l’opzione potrebbe non essere valida per determinati modelli di smartphone.
In alternativa potresti provare una delle tante app per effettuare screenshot, come LongShot, la quale consente anche la possibilità di catturare porzioni di schermo più estese.

Come fare screenshot su iPhone

Come fare lo screenshot su iPhone

Non poteva mancare una breve guida anche per ciò concerne i dispositivi mobili di casa Apple.
Per catturare lo schermo su iPhone bisogna, anche in questo caso, avvalersi della combinazione del tasto di accensione o blocco / sblocco e quello per alzare il volume.

Per quanto riguarda però i modelli più vecchi di iPhone, ed in particolare quelli con Touch ID, dovrai premere quest’ultimo e lo stesso tasto di accensione: per il resto la modalità di cattura schermata sarà la stessa.

Nell’immagine in alto a seconda del modello di iPhone, puoi vedere come farlo in modo molto veloce.

Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.