Home » Casa e Ufficio » Illuminotecnica » Lampadine Vintage a filamento per la casa: Quale scegliere?

Lampadine Vintage a filamento per la casa: Quale scegliere?

By

Negli ultimi anni c’è stato un ritorno del design ’50,’60,’70 o come è oramai lo chiamano tutti molto più semplicemente lo stile vintage. Sempre più spesso vedo ambientazioni in film o in casa di amici con questi elementi vintage accostati ad un arredamento moderno.

E devo dire che in effetti ci sta proprio bene.

Una cosa che mi attira parecchio sono le lampadine che riproducono le vecchie lampadine ad incandescenza.

Dall’eliminazione dal mercato (era il 2012) delle lampadine ad incandescenza e successivamente, nel 2018, delle vecchie lampadine alogene, si è assistito alla diffusione delle lampade a LED che oggi si usano ovunque.

Il successo delle lampade a LED si deve al fatto che non hanno rivali in termini di sostenibilità ambientale, ciò che non valeva per le versioni ad incandescenza e alogene.

Che per carità, le lampadine LED sono state una vera rivoluzione, ma volete mettere il fascino di una lampadina ad incandescenza?

Infatti, pur richiedendo le lampade a LED un investimento economico maggiore rispetto alle versioni del passato, esse hanno una durata molto maggiore con un consumo di energia elettrica decisamente inferiore. Ciò naturalmente si ripercuote positivamente sulla bolletta della luce.

Altro aspetto non di poco conto è che le lampadine a LED non contengono mercurio che contribuisce a renderle eco-compatibili. Ecco che unendo il design vintage delle lampadine ad incandescenza e la tecnologia LED, sono nate le lampadine a filamento LED vintage.

Cos’è una lampada a filamento LED

Dalla fusione tra la moderna tecnologia ed efficienza del LED e il design di una volta, sono nate le lampadine a LED vintage, una sintesi perfetta tra un’illuminazione accogliente ed il fascino estetico del passato.

Va subito detto che questa tipologia di lampadine non si addice a tutti gli ambienti della casa. La luce prodotta, infatti, risulta calda e dorata, molto simile al colore della fiamma di una candela. Per questo motivo è universalmente riconosciuta la proprietà rilassante di queste luci, in grado perfino di conciliare il sonno.

Le lampadine vintage conferiscono un tocco di grande originalità e personalità all’arredamento della casa e all’ambiente domestico, senza fare chissà quali modifiche all’arredamento.

Basta infatti un cavo in tessuto o metallico per impreziosire in maniera particolare il nostro spazio living, creando un’alternanza di luci calde ad effetto “sospeso”.

In vendita sono presenti un’infinità di proposte tra cui scegliere e sicuramente c’è le lampadina vintage più adatte alla nostra casa.

Quali scegliere?

Prima di tutto non dovete dimenticare di verificare il tipo di attacco richiesto dal punto luce. Considerate che, per la maggior parte, gli attacchi sono di tipo E27(diametro del bulbo di 27mm) ed E14 (formato più piccolo, 11mm).

Fatto ciò, dovete solo sbizzarrirvi tra la scelta di lampade vintage stile a pera, ad ampolla, a globo, a tubolare… C’è solo l’imbarazzo della scelta!

Lampade a LED Vintage Philips

Lampada dimmerabile Philips moderna effetto affumicato - Smoked
Lampade Philips E27 moderne effetto Smoked

Tra le aziende leader nel settore dell’illuminazione, Philips propone lampadine vintage di diverse dimensioni e forma tra cui spicca la versione con forma a bulbo.

Il colore della luce è meno ambrato e più tendente ai toni del bianco. Questo modello di lampadina vintage è adatto per chi ha un attacco E27 e può vantare un consumo energetico veramente basso ma con una potenza di 4,3 W.

Inoltre si stima che questa lampadina abbia una durata di vita complessiva stimabile in ben 15.000 ore. Ottimo il rapporto qualità/prezzo sia in generale che in rapporto ad altri modelli di lampadine vintage simili presenti sul mercato.

Per gli amanti di toni caldi, Philips propone delle lampade a filamento sempre LED che ricordano gli anni 50 e gli anni 70. Sono sempre lampadine a sospensione, in grado di trasformare un ambiente apparentemente freddo in un ambiente dai toni caldi e accoglienti. Basterà appendere la lampada vintage meglio se ad un portalampada in ceramica d’epoca e la trasformazione dell’ambiente sarà immediato.

Ecco alcuni modelli:

Particolare interesse merita questa versione di lampadina LED vintage di Philips Hue. Attraverso lo Hue Bridge potrete comandare la vostra lampadina Philips Hue direttamente dallo Smartphone oppure utilizzando un comando tramite assistente vocale. Si tratta di un’altro tassello molto interessante dedicato all’illuminazione intelligente sempre più presente oggi nelle nostre case grazie alla domotica.

Philips Lighting Hue White Filament A60...*prezzi indicativi
  • Controllabile direttamente con la...
  • Per accedere alle funzionalità completa del...
  • Attraverso lo Hue Bridge ( venduto...

Lampade Vintage IKEA

Anche le lampadine vintage a filamento proposte da IKEA meritano un cenno.

Pratiche, economiche e adatte un po’ in tutti i contesti, queste lampadine sono ideali anche per illuminare il giardino o il cortile. Infatti sono resistenti all’acqua, il che le rende perfette per ogni spazio esterno e dando quel tocco vintage che cercate. Tra tutti, il sistema SVARTRÅ, composto da 12 lampadine LED a bulbo (non sostituibili), garantisce una luce dalla tonalità bianca e calda.

Lampade a LED Vintage Osram

Anche la cara Osram propone una grande e originale varietà di lampade vintage a sospensione.

Tra queste spicca il modello “Vintage 1906”, una particolarissima lampada a forma di stella che conferirà senza dubbio un aspetto unico al vostro ambiente.

La luce sprigionata è molto bianca ma molto calda ed anche i filamenti interni hanno un gusto retrò.
Oltre all’assoluta originalità, questa lampadina è a basso consumo energetico, il prezzo tutto sommato contenuto ed una durata di vita stimabile in 15.000 ore.

Osram Vintage 1906 LED Lampadina 4.5 W,...*prezzi indicativi
  • Consumo energetico 5.kWh/1000h a 470.LM
  • Lunga durata - fino a 15000 ore e fino a...
  • Luce bianca calda per benessere e relax in...

Lampade a LED Vintage Osram grande formato

Se sei alla ricerca di una lampada LED vintage grande formato, ti segnalo anche questa sempre di Osram della linea LEDVANCE di dimensioni esagerate: 29 cm x 16 cm x 16 cm. Una lampada in grado di arredare un ambiente con stile.

Offerta
Osram Vintage 1906 LED Lampadina 5 W, Bianco,...*prezzi indicativi
  • Consumo energetico 5.kWh/1000h a 300.LM
  • Lunga durata - fino a 15000 ore e fino a...
  • Luce bianca calda per benessere e relax in...

Porta lampade Vintage Osram

Da abbinare al portalampade da soffitto sempre della linea LEDVANCE:

Lampade a LED V-Tac

Se volete sostituire le vecchie lampadine alogene del vostro lampadario “a bracci” la V-Tac ha creato il modello VT-1982.

Si tratta di una lampadina simile nell’aspetto alle vecchie lampade ormai non più in commercio ma con tutti i vantaggi del LED. Il vetro si presenta color ambra e oro. L’attacco è un classico E14 con una potenza di 4W e un consumo ridotto. Emette una luce bianca e molto calda.

Le versioni LED Vintage dimmerabili

Il dimmer (dall’inglese to dim) è un dispositivo che consente di controllare la potenza della corrente che viene erogata ad una sorgente luminosa. Il dimmer permette quindi di controllare e regolare l’intensità della luce in modo da poter scegliere quella più adatta allo spazio che dobbiamo illuminare.

Esistono in commercio anche le lampadine dimmerabili LED vintage. Quasi ogni marca di lampadina più conosciuta realizza oggi le lampadine “classiche” ma anche la versione dimmerabile.

Lascia un commento