Laser Pointer e la loro pericolosità

laser.jpg

Il Laser è un componente elettronico, letteralmente vuol dire Light Amplification by the Stimulated Emission of Radiation che tradotto in Italiano significa Amplificazione di Luce tramite Emissione Stimolata di Radiazioni. L’invenzione di questo componente, va attribuita ad Einstein nel lontano 1917, che ne scopri la parte teorica, ma soltanto nel 1950 venne messo in pratica quanto scritto da Einstein.

Il Laser è in grado di emettere un fascio di luce monodirezionale e monocromatica, concentrata in un raggio rettilineo estremamente collimato, a differenza dalle semplici sorgenti luminose ad incandescenza, che emettono una luce che emette un numero maggiore di colori dello spettro luminoso ed è omnidirezionale . Esistono svariate tipologie ed applicazioni del Laser, come nel campo medico in quello dell’intrattenimento e della telecomunicazioni.

Qui di seguito potete vedere un video che dimostra la potenza e la pericolosità di alcuni Laser:

[youtube uRvdsPyAytw]

se può incendiare un fiammifero e bucare un palloncino, immaginate cosa possa fare alla vostra pelle o peggio agli occhi.

I Puntatori Laser  e le Classi di Pericolosità

In commercio esistono numerosi Puntatori Laser, che si differenziano per potenza e colore, ogni sorgente laser deve indicare una classe di appartenenza che ne contraddistingue il livello di pericolosità.

CLASSE 1 : Il Fascio di luce emesso da questi dispositivi è considerato innocuo perché la radiazione luminosa emessa è al di sotto dei livelli massimi consentiti e non provoca danni a persone e cose.
CLASSE 2 : Dalla classe 2 in poi partono i livelli di pericolosità, i Laser rientranti in questa classe possono arrecare danni ad esempio agli occhi se l’esposizione diretta supera i 0,25 secondi. I Laser compresi in questa classe sono generalmente ad emissione continua e sono visibili all’occhio umano con lunghezza d’onda variabile da 400-700 nm, e potenza massima di 1 mW.
CLASSE 3A : Questa classe comprende i Laser con una potenza massima di 5mW.
Possono emettere radiazioni luminose visibili che non visibili, e non provocano danni alla vista se si osserva il fascio in maniera continua, mentre
lo possono diventare se si utilizzano strumenti che amplificano la luminosità del Laser come microscopi, binocoli, ecc…
CLASSE 3B : hanno una potenza compresa tra i 5mWatt e i 500 mWatt. Il fascio luminoso emesso da questi Laser è pericoloso per gli occhi e vanno quindi protetti con strumenti che sono in grado di schermare la radiazione luminosa e possono essere pericolosi anche per la
pelle. Va sottolineato che anche le radiazione riflesse, possono arrecare danni.

CLASSE 4 : Con questa classe vengono indicati tutti i Laser più pericolosi in quanto, oltre ad avere una potenza tale da causare seri danni ad occhi e pelle, possono costituire un potenziale rischio di incendio, e vengono alimentati con voltaggi ed amperaggi pericolosi per l’uomo.

Detto questo, vi ricordo che se volete acquistarne uno, in Italia è vietata la commercializzazione e l’acquisto di laser di classe compresa e superiore a 3.

Quindi se non volete incorrere in sanzioni acquistate laser che hanno una classe non superiore a 2, una potenza max di 1mW, e che presentano sulla confezione il marchio CE.

Io ho acquistato il mio Laser qui su Amazon, ci sono diverse offerte e si trovano Laser di diversi modelli e fasce di potenza! Vi raccomando usateli con prudenza!

 

[Voti: 4    Media Voto: 3/5]

Altri articoli da vedere

857

7 Responses

  1. Igor Aprile 2, 2008 / 10:20 pm

    Complimenti molto buona come slide : semplice rapida e coincisa , se si chiedesse cosa mi ha spinto a leggere questo, beh la curiosità e la pericolosita delle classi laser

  2. marco Maggio 6, 2008 / 9:55 am

    dove si compra quel tipo di laser?

  3. alby Gennaio 13, 2009 / 6:31 pm

    io ho un laser comprato su ebay a 350 euro da 350mw che apena ci sfiori un palloncino scoppia ci metti un fiammifero dopo 3 secondi è acceso ma lo us x sfizio e x dare fastidio alla gente

    • roberto biagioli Maggio 30, 2016 / 5:46 pm

      bravo! sai che puoi causare gravi danni permanenti, fino alla cecità? spero che ora che lo sai te ne liberi secondo la raccolta differenziata della tua città. magari era solo ignoranza (voce del verbo ignorare) ma insistere sarebbe coglionaggine molesta.

  4. niko Agosto 19, 2009 / 8:04 pm

    come posso averlo?????

  5. niko Marzo 14, 2011 / 2:03 pm

    un laser da 50 mw scoppia un palloncino ???

  6. IceQueen Marzo 23, 2011 / 10:36 pm

    Ma complimenti!! Vedo che di persone “mature” ce ne sono al mondo!! Ma vi rendete conto di che genere di danni possono causare questi laser??? E dovrei sentire dire frasi come “lo uso x sfizio e x dare fastidio alla gente”!? Vi consiglio vivamente di crescere! Vergognatevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *