Home » Casa e Ufficio » Microcamera di sorveglianza di buona qualità

Microcamera di sorveglianza di buona qualità

By

Mini telecamere spia per sorvegliare in modo sicuro senza farsi vedere

Le abbiamo viste tante volte nei film e nelle serie tv. I detective con cappello a falda larga tirato sul viso, occhiali scuri e sigaretta in bocca che risolvono casi grazie all’utilizzo di microcamere invisibili spia occultate in oggetti della casa, microcamere spia nascoste in bagno in grado di registrare anche le conversazioni, oppure microcamere da indossare a forma di bottone su di un cappotto. Molto famose anche in film come “Mission Impossible” telecamere spia professionali in grado di inviare a distanza immagini e video.

Anche i giornalisti investigativi nei programmi di inchieste riescono ad incastrare persone grazie all’utilizzo di mini telecamere autoalimentate portatili ben nascoste. Ma oggi avere una microcamera video senza fili non è necessariamente una prerogativa di una spia o di un giornalista. Chi le utilizza può farlo per controllare meglio la propria casa, per impedire il furto di un oggetto o della propria auto/moto ma anche per casi non leciti come sorvegliare di nascosto qualcuno come la baby sitter, il nostro amico a quattro zampe oppure controllare la fedeltà del partner.

Esistono centinaia di modelli di telecamere spia senza fili professionali che potete utilizzare per poter monitorare la vostra casa o il vostro ufficio con discrezione ed efficacia. Ma proprio perché ne esistono di tanti modelli non sempre è semplice scegliere quella adatta a noi e alle nostre esigenze e soprattutto trovare quella che realmente fa ciò che dice. Soprattutto perchè esistono migliaia di modelli di microcamere anche di piccolissime dimensioni ma che dopo qualche sporadica occasione di utilizzo, smettono di funzionare.

Ho deciso quindi di selezionare le migliori telecamere di sorveglianza wireless facendovi capire quali caratteristiche deve avere per essere di buona qualità.

Come funziona una mini telecamera

Prima di procedere con l’acquisto di un dispositivo simile, scopriamo come funziona una micro telecamera e cosa è possibile fare. Una microcamera è una telecamera a tutti gli effetti con componenti simili ad una fotocamera.

Abbiamo una lente per la messa a fuoco e che regola l’angolo di visuale, un sensore ottico in grado di fornire immagini di qualità se di buon livello e un processore d’immagine a cui spetta il compito di elaborare le immagini per l’invio in modalità Wireless sul vostro smartphone o cloud di archiviazione oppure per essere registrato su supporto fisico come una microSD. Questo in breve ci aiuta a capire di cosa si compone una mini telecamera.

Possiamo dire che una mini telecamera di sorveglianza è quindi in grado fare il lavoro di una videocamera classica a circuito chiuso solo in scala molto più piccola. Essendo un dispositivo così piccolo e dovendo contenere tutte le componenti di una videocamera tradizionale spesso la qualità dell’immagine può risentirne se non realizzata da aziende leader nel settore.

Componenti e caratteristiche tecniche

Analizziamo ora le caratteristiche assolutamente essenziali da valutare prima di procedere con l’acquisto di una mini videocamera di sorveglianza.

Le più importanti sono:

  • Risoluzione del sensore: La qualità espressa in pixel dell’immagine che è in grado di catturare;
  • Visione notturna: La possibilità di poter effettuare registrazioni durante la notte o in condizioni di luce molto scarse;
  • Connessione: Se prevede la possibilità di connettersi tramite Wi-Fi o Bluetooth al vostro Smartphone;
  • Modalità stealth: Ad esempio accensione discreta che ne impedisce l’individuazione e localizzazione;
  • Autonomia: Durata della batteria per tempo di utilizzo;
  • Grado di protezione: indicato da IPX dichiara la resistenza agli agenti atmosferici;

Risoluzione

Come per qualunque dispositivo ottico, una telecamera spia integra un sensore che può supportare risoluzioni video più o meno elevate. Ormai quasi tutte le microcamere riescono a registrare anche in Full HD (1080p), mentre quelle più economiche lo fanno in HD. Chiaramente più è elevata la risoluzione e maggiore sarà la qualità del video o della foto catturata. Il risultato di ripresa però sarà dato dalla qualità dell’insieme di tutte le componenti. Se il sensore interno è di buona qualità ma l’obiettivo fotografico è di scarsa qualità il risultato finale non sarà ottimale.

Visione notturna

La possibilità di avviare una registrazione notturna è fondamentale per poter usare h24 la videocamera anche in condizioni di scarsa luminosità.

Sfruttando LED a infrarossi le mini telecamere di sorveglianza possono riprendere al buio e anche in penombra. Se vuoi utilizzare la tua telecamera come sistema di sorveglianza questa è una caratteristica molto importante da considerare. Senza questa funzione l’utilizzo è limitato ad un ambiente ben illuminato e appena la luce sparisce non riuscirai più ad avere immagini utili.

Connessione Wi-Fi

Per poter usare da remoto la tua videocamera, ad esempio quando sei in ufficio o in vacanza, la connettività Wi-Fi è fondamentale. Meglio ancora se Wireless (senza fili) permette di essere posizionata nei posti più nascosti e impensabili.

Questa caratteristica ti consente di poter vedere il video trasmesso dalla mini telecamera anche da uno smartphone, o da tablet. La portata del segnale Wi-Fi del tuo Router, deve garantire la copertura della telecamera in modo da poterla posizionare in qualunque punto della casa. Qualora la telecamera wifi venga posizionata in un punto poco raggiungibile dal segnale WiFi, è possibile dotarsi di un WiFi Extender. Alcuni modelli consentono anche di collegare più videocamere contemporaneamente per poter sorvegliare più ambienti nello stesso momento.

Modalità stealth

Una telecamera di sorveglianza deve potersi attivare in maniera più discreta possibile. Inoltre, alcune telecamere sono dotate di sensore di movimento che le fa attivare o disattivare se “vedono” o meno del movimento. Questa funzione è molto comoda perché ci permette anche di effettuare una registrazione video su una scheda SD solo quando è necessario. Questo permette di ottimizzare la durata della batteria quando la microcamera non è connessa all’alimentazione.

Autonomia

Le mini telecamere di sorveglianza solitamente possono essere collegate direttamente alla corrente elettrica ma è possibile trovare anche dei modelli a batteria per poterle camuffare meglio o per portarla con se in giro. Inutile dire che in questi modelli la capienza della batteria è fondamentale.

Dall’autonomia della batteria dipenderà anche l’autonomia di registrazione, quindi più è grande e per più tempo si potrà registrare.

Dove acquistare

Personalmente vi consiglio di consultare i principali siti di elettronica online. Recentemente ne ho acquistata una per posizionarla in un posto nascosto della mia casa e la scelta è stata dura. Esistono modelli per tutte le esigenze, comprese quelle da esterni. Anche i costi sono variabili da poche decine a centinaia di euro. Se non sai quale modello scegliere, queste che seguono sono per me i migliori sistemi di video sorveglianza di dimensioni ridotte presenti in commercio.

Mini telecamera a batteria e infrarossi FREDI HD1080P

Avendo una dimensione di 3cm x 3cm x 3,4cm è facilmente occultabile ovunque, è dotata di connessione WiFi che ti permette di ricevere notifiche di rilevazione movimento in tempo reale. L’unica nota negativa, ma giustificata dalle dimensioni è la durata della batteria, solo 3 ore di autonomia. Volendo è però possibile collegarla tramite cavo USB all’alimentazione. Risoluzione ottima, parliamo di un’immagine a 1080px FULL HD. Dotata anche un illuminatore a infrarossi per la visione notturna. Per registrare video non necessita di una connessione Wi-Fi.

FREDI HD1080P WIFI telecamera Spia...*prezzi indicativi
  • La nuova Funzionalità all'avanguardia: HD...
  • La batteria possa durare quanto tempo: questa...
  • Una ottima funzione di visione...

Blink XT2 la mini telecamera evoluta

Abbiamo parlato del modello Blink XT2 in questo articolo, realizzata da una azienda del gruppo Amazon, permette il collegamento sullo stesso HUB (presente nella confezione) fino a 10 Microcamere. Potrete tenere sotto controllo numerosi punti della vostra casa, interni ed esterni (questa mini telecamera da esterno ha un grado di protezione IP65). Le dimensioni molto contenute e l’autonomia della batteria offre una durata di utilizzo fino a 2 anni (necessita di due batterie AAA, consigliato l’utilizzo di batterie ricaricabili), permettono di essere occultata ovunque senza alcun tipo di problema.

Blink XT2 | Telecamera di sicurezza per...*prezzi indicativi
  • Durata prolungata della batteria – Durata...
  • Audio bidirezionale – Parla con i...
  • Rilevazione del movimento personalizzabile...

Microcamera Spia WiFi FULL HD grande quanto un bottone

Tra le più piccole ed occultabili in commercio, ma dalle alte prestazioni, riesce a registrare video in FULL HD ed ha una autonomia di 50 min. Questa telecamera bottone agli infrarossi è in grado di vedere anche in modalità notturna grazie ai LED infrarossi ed è dotata anche di sensore di movimento.

Offerta
Mini Microcamere Spia AOBO 1080P HD Bottone...*prezzi indicativi
  • [NUOVA APP: L'APP HIDVCam rende la...
  • Si può facilmente per operare telecamera...
  • Con 150 ° grandangolare, splendida HD...

GoPro hero7 la più versatile

Se invece sei alla ricerca di una piccola telecamera portatile che sia anche versatile ed utile anche in altri contesti, la migliore minicam portatile al momento rimane la GoPro. In gradi di riprendere video in 4K a 60fps, robusta e impermeabile. Altre info sulla GoPro hero7 sul sito ufficiale.

Offerta
GoPro Hero7 - Action Camera 4K con...*prezzi indicativi
  • Usufruisci della stabilizzazione avanzata...
  • hERO7Black prevede i tuoi movimenti e...
  • Condividi le esperienze che non puoi...

Lascia un commento