Cosa fare se la Smart TV non si connette alla rete Wi-Fi?

scritto da:

Problemi di connessione a Internet delle Smart TV

Negli ultimi tempi le smart TV sono entrate prepotentemente nelle nostre vite quotidiane (qui trovi le differenze tra TV e Smart TV).

Sono sempre di più infatti le persone che acquistano televisori di ultima generazione (puoi portare a casa una Smart Tv economica spendendo molto poco) per avere accesso a contenuti di tendenza quali Netflix o Prime Video, o più semplicemente per vedere la TV senza antenna o per giocare.
La maggior parte di questi apparecchi sono davvero semplici da configurare, altri addirittura condividono la stessa interfaccia ed ecosistema di uno smartphone (es. Android TV).
Tuttavia i problemi possono capitare a tutti, ed in particolare oggi vi voglio mostrare come agire se la smart TV non si connette alla rete Wi-Fi.

Questa guida è valida per qualsiasi modello di Smart TV, che sia Samsung, LG, Sony, Philips, Sharp, HiSense… poco importa. Prima di stabilire un malfunzionamento della Tv e rivolgersi al centro assistenza, possiamo seguire alcuni semplici test per stabilire il tipo di problematica e magari risolvere nel giro di pochi minuti.

Controllare connessione e segnale Wi-Fi su smart TV

Anzitutto è consigliabile andare a dare un’occhiata nelle impostazioni della TV e verificare che essa sia correttamente connessa alla vostra rete Wi-Fi.
Controllate quindi, dopo una scansione, che il televisore trovi la vostra rete (considerate eventualmente la differenza tra rete a 2.4 e a 5 Ghz), e che il segnale sia sufficiente.

Se così non fosse ed il segnale ricevuto dalla TV è molto debole (giusto una tacca o due) o addirittura la rete Wi-Fi non compare nella lista delle reti disponibili si può provare in questo modo:

  1. Avvicinare la Smart TV al Modem o viceversa.
  2. Se dopo aver fatto questo la connessione avviene ed è stabile, vuol dire che il segnale Wi-Fi emesso dal router è troppo debole per essere ricevuto correttamente dalla smart TV. Prova a leggere questi consigli per migliorare il segnale Wi-Fi.
  3. Se dopo aver seguito i consigli dell’articolo il segnale è ancora debole o assente è necessario potenziare il segnale Wi-Fi del modem con un ripetitore Wi-Fi, se la Smart TV si trova all’esterno dell’abitazione è necessario dotarsi di un ripetitore Wi-Fi da esterno.

Questi apparecchi infatti consentono di “replicare” il segnale della rete ed estenderlo in spazi più ampi.
Qualora invece la scansione dovesse trovare la vostra rete, ma durante un tentativo di connessione vi viene restituito il messaggio “Password non corretta” controllate di aver inserito la password correttamente (fate sempre attenzione a minuscole e maiuscole); altrimenti potreste provare a re-inserirla e verificare se tutto è andato per il verso giusto.

Controllare il Modem/Router

Controllare connessione Modem e Router

In caso contrario dovreste controllare che il modem agisca per il verso giusto.
Chiaramente se gli altri dispositivi che avete a disposizione dovessero connettersi nel modo giusto, allora è difficile che il problema riguardi il modem stesso o la connessione.
Ad ogni modo potreste provare ad accedere alla pagina web di configurazione del vostro modem (ad esempio fritz.box nel caso dei Fritzbox), e verificare che il TV venga rilevato.

Se invece anche gli altri device dovessero non connettersi, allora provate a verificare che i LED dell’apparecchio corrispondano correttamente allo stato funzionante della connessione; in caso contrario provate a verificare che i cavi siano giustamente inseriti e posizionati.

Riavviare TV o Modem

Se i precedenti suggerimenti dovessero non tornarvi utili, allora provate una soluzione tanto semplice quanto potenzialmente efficace.
A volte infatti basta spegnere la smart TV o il proprio modem (magari anche entrambi), e riavviarli dopo qualche secondo.
Lo spegnimento della TV andrebbe fatto rimuovendo direttamente l’alimentazione dalla presa di corrente 220v (O nel caso di una TV per camper con presa 12 Volt) per qualche secondo, e procedere successivamente inserendo le varie prese ed accendendo gli apparecchi.

Altre soluzioni

Infine, arrivati a questo punto, non vi rimane che prendere qualche soluzione più drastica.

  1. La prima potrebbe essere resettare la smart TV (opzione generalmente accessibile dalle impostazioni), facendo attenzione magari ad appuntarvi le applicazioni scaricate e le credenziali dei vari account (il Reset infatti cancellerà ogni dato e riporterà le impostazioni della TV allo stato di fabbrica).
  2. Altra soluzione potrebbe essere (laddove possibile), collegare il modem alla TV tramite cavo LAN; in questo modo la connessione risulterà molto più veloce, efficiente e senza alcuna latenza. Se il modem dovesse essere troppo distante dalla TV, magari potreste pensare all’acquisto di un powerline per far comunicare modem e TV attraverso la rete elettrica.
  3. Infine, se nessuno dei precedenti consigli dovesse aiutarvi, non vi resta che chiamare l’assistenza clienti del brand della propria TV e farvi aiutare da un operatore specializzato.

Proteggere Smart TV e modem da sbalzi di tensione

Molto spesso può accadere che uno sbalzo di tensione dovuto ad un temporale possa causare dei malfunzionamenti alla Smart TV ed al modem internet. Per evitare questi problemi, soprattutto se la vostra TV è acquistata da poco e non avete una garanzia che vi protegga da questo tipo di eventi, vi consiglio di dotarvi di un gruppo di continuità per la TV o di un UPS per proteggere la casa dai fulmini.

Per evitare di acquistare un UPS per ogni elettrodomestico, vi consiglio di utilizzarne almeno uno soprattutto per le apparecchiature più sensibili come Smart TV, Modem e impianti audio. Solitamente è più solito raggruppare questo tipo di apparecchiature nei pressi della TV.

Per questo vi basterà un UPS di 650VA per proteggere al meglio gli apparecchi più delicati presenti in casa:

Offerta
APC by Schneider Electric Back UPS PRO...*prezzi indicativi
  • La serie APC Back-UPS PRO offre backup di...
  • Interfaccia LCD: chiara e di immediata...
  • La regolazione automatica della tensione...

Gli UPS della APC sono i migliori gruppi di continuità per proteggere con efficacia garantita la vostra Smart TV. Evitate di utilizzare prodotti più economici di dubbia efficacia per non rischiare al prossimo temporale.

Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.