Come sbloccare un PDF online e tramite App

scritto da:

Cosa fare per sbloccare un PDF

Il formato PDF è uno dei più popolari quando si parla di documenti e testi vari, da quelli scolastici a quelli lavorativi; tale estensione infatti è la preferita di molti professionisti o accademici, che si affidano a questo standard per la compilazione delle proprie opere.
Spesso inoltre questi documenti sono pensati per essere raggiunti da un numero limitato di persone, ad esempio solamente da determinati studenti o colleghi, e si preferisce quindi proteggere tali lavori tramite password.

Si ha così il rischio di scaricare un file da internet ed inciampare nella seccatura di non essere a conoscenza delle credenziali per avere accesso al documento; esistono tuttavia diversi metodi per giungere ad una soluzione, i quali sono davvero alla portata di tutti.
Vediamo come sbloccare un PDF online e tramite app, in modo da non doverti preoccupare qualora fosse protetto o non ricordi le credenziali di accesso.

Come Sbloccare un PDF online con alcuni siti web

Tool elaborazione PDF

Una prima possibilità, e sicuramente la più rapida, è quella di ricorrere ad uno dei tanti servizi web per sbloccare documenti online; si tratta di siti internet che, tramite l’upload dei documenti, riescono a compiere una serie di modifiche ai nostri PDF.

Ne ho già parlato anche in altri articoli che spiegano come: modificare un PDF online, convertire PDF in Word, unire PDF, comprimere PDF e convertire ePub in PDF.
Questa è una soluzione davvero molto apprezzata, in quanto non richiede il download di alcun software sui propri device e, nella maggior parte dei casi, nessuna registrazione e nessun pagamento per l’utilizzo.
Ad ogni modo, diamo un’occhiata ai servizi migliori per sbloccare PDF online:

  • Smallpdf: si tratta di un comodo portale all’interno del quale sarà possibile effettuare operazioni di ogni tipo sui nostri PDF, come appunto sbloccarli, ma anche unirli, dividerli o convertirli in altri formati.
    Tutto ciò che dovrai fare è cliccare su Scegli file, selezionare il documento dalla tua memoria ed attendere l’esito dell’upload; al termine della procedura non ti resta che cliccare su Download PDF per salvarlo (sbloccato) di nuovo nel tuo PC.
  • iLovePDF: Proprio come Smallpdf, si tratta di un sito web molto completo che ci consentirà di modificare PDF a nostro piacimento; potremo infatti unire PDF, dividerli, convertirli in tante altre estensioni o ovviamente anche sbloccarli da password e credenziali di ogni tipo.
    Il procedimento è anche in questo caso molto semplice; una volta collegatoti al sito clicca su Seleziona PDF File e carica il tuo documento; attendi quindi il caricamento e successivamente potrai scaricarlo tramite l’apposito pulsante.

Migliori App per sbloccare PDF

App per sbloccare PDF

Una valida alternativa consiste invece nell’utilizzare una delle numerose applicazioni per sbloccare PDF; su Play Store ed App Store ce ne sono davvero a decine, ed è quindi facile confondersi e magari scaricare quella meno performante.
Tramite questi software sarà quindi possibile sbloccare i nostri file anche senza una connessione ad internet, scelta che può rivelarsi molto utile se si è soliti leggere i documenti in luoghi in cui la rete è assente o la ricezione non è delle migliori.
Vediamo quali sono le migliori applicazioni per sbloccare PDF su iOS e Android:

  • iLovePDF: si tratta dell’app dell’omonimo servizio web di cui ho parlato prima e in tanti altri articoli.
    Puoi scaricare iLovePDF sia su Android che su iOS, ed in entrambi i casi l’applicazione è gratuita (anche se esiste una versione premium per evitare la pubblicità); il software è pensato per effettuare modifiche di ogni tipo sui documenti, e vi è ovviamente anche la possibilità di sbloccarli .
  • PDF Tools: Questa app è invece scaricabile solo su Play Store, e consente quindi di sbloccare PDF su Android; proprio come iLovePDF, tramite questo programma potrai modificare in qualunque modo i tuoi PDF, inclusa la possibilità di decriptarli.
    Altra nota positiva dell’applicazione è che non prevede alcun costo per l’utilizzo.
Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.