Home » Casa e Ufficio » Guida all’acquisto di una stampante: meglio InkJet o Laser

Guida all’acquisto di una stampante: meglio InkJet o Laser

By

Quale scegliere tra inkjet e Laser

La stampante è una periferica che non tramonta mai. Indipendentemente dall’evoluzione tecnologica ci sarà sempre bisogno di una stampante sia in casa che in ufficio. Purtroppo non siamo ancora abbastanza evoluti per un’informatizzazione completa dei documenti, per questo ci troviamo spesso a dover stampare documenti.

Sicuramente nel corso degli anni le stampanti hanno avuto un balzo tecnologico notevole. Se pensiamo che negli anni 80/90 c’erano le stampanti ad aghi, oggi con le attuali stampanti laser sono qualcosa di estremamente futuristico.

Detto ciò però cerchiamo di fare luce sui vari tipi di stampanti attualmente in commercio per capire quale comprare.

Le stampanti si dividono in due grosse categorie:

  • Stampanti Inkjet (a getto d’inchiostro);
  • Stampanti Laser.

Per cercare di capire quale delle due tecnologie è più utile all’uso che ne vogliamo fare, vediamo prima le differenze tra stampanti a getto d’inchiostro e laser.

Differenze tra stampanti Laser e Inkjet

Stampanti Inkjet e nuovi inchiostri solidi

Le stampanti a getto d’inchiostro sono consigliate per chi, oltre a stampare testi, ha la necessità di stampare foto magari anche su carta fotografica. Utilizzano appunto una tecnologia di stampa chiamata inkjet che “spruzza” l’inchiostro prelevato dal serbatoio, sul foglio attraverso la testina di stampa. La testina di stampa scorre sul foglio di carta con un movimento simile a quello di una mano che scrive su un foglio (sinistra > destra). Ad ogni passaggio quindi la stampante sarà in grado di stampare una porzione di testo o immagine sul foglio. Come vedremo, questa tecnologia di stampa impiegherà più tempo rispetto ad una stampa Laser.

Nei modelli più a buon mercato, il serbatoio si trova all’interno della testina di stampa, mentre in altri modelli di stampanti inkjet, il serbatoio è separato per colore. In questo modo si potrà sostituire solo il serbatoio esaurito, risparmiando così sui costi di stampa.

Negli ultimi anni sono arrivate sul mercato alcune novità. Infatti tra le stampanti a getto d’inchiostro che si possono trovare in commercio oggi, ci sono modelli che utilizzano inchiostri solidi (tecnologia brevettata da Xerox al momento disponibile solo su stampanti prodotte da questa azienda) che apportano alla tecnologia di stampa diversi vantaggi. Tra questi la minore tossicità degli inchiostri, una dimensione ridotta a parità di toner di stampa della stessa capacità (utilizzato in stampanti laser) ma sopratutto comportano minore manutenzione.

Infatti uno dei problemi principali delle stampanti a getto d’inchiostro è che se utilizzate poco, sopratutto nel periodo estivo la testina tende a seccarsi troppo. Questo porta ad errori di stampa, che nella migliore delle ipotesi potrebbero risolversi con una pulizia della testina approfondita. Oppure nella peggiore, con la necessità di dover sostituire la testina di stampa.

Stampanti Laser e tecnologia LED

Le stampanti laser, venivano utilizzate in principio soprattutto per la stampa di testi in bianco e nero, poi l’evoluzione ha portato alla stampa a colori ed oggi vengono utilizzate anche per stampe fotografiche fino al formato A3+.

La tecnologia di stampa laser permette una velocità di stampa elevata, sia di documenti in b/n che di foto a colori. A differenza della stampa inkjet, la stampa laser risulta più costosa, ma se utilizzata nel lungo periodo ha dei costi di stampa minori.

La stampante Laser utilizza una polvere di inchiostro chiamato Toner. Il funzionamento della stampante Laser è leggermente più complesso della inkjet. Un raggio laser disegna l’immagine o testo da stampare su un tamburo rotante, questo tamburo è in grado di attirare le particelle di Toner nel punto in cui è stato colpito dal raggio laser e con un movimento rotatorio, trasferisce il toner sul foglio di carta fissandolo a caldo. Su una stampante laser a colori sono presenti 4 tamburi e relativi toner di diverso colore CMYB.

La tecnologia Laser è a ciclo continuo, quindi impiegherà la stessa velocità sia per stampare un foglio con poco testo che un’immagine ad alta risoluzione.

Tra le novità del settore della stampa Laser troviamo: la tecnologia LED.

Questa modalità di stampa aumenta ancor di più la velocità, la risoluzione di stampa e ingombro della stampante, inoltre porta anche la diminuzione di consumi elettrici e manutenzione. Tutto questo è possibile grazie all’enorme vantaggio di avere meno parti meccaniche in movimento. Infatti qui il tamburo non viene impressionato da un raggio laser ma da una serie di LED posizionati in prossimità del tamburo.

È meglio una stampante inkjet o laser?

A questa domanda puoi rispondere soltanto tu, nel senso che tutto dipende dagli usi che ne vuoi fare. Per scegliere quella più adatta alle tue necessità, considera queste caratteristiche e valuta quali sono per te quelle fondamentali. Guarda questo confronto che ho realizzato e prova a capire quale delle 2 tecnologie soddisfa di più le tue esigenze:

Caratteristiche per valutare la migliore:

Stampante Inkjet

  • Qualità di stampa: elevata;
  • Velocità di stampa: molto bassa;
  • Costo per acquisto: basso;
  • Costo cartucce ricambio: basso;
  • Numero di stampe per cartuccia: basso;
  • Vita media: 2/5 anni;
  • Imprevisti stampa: medio.

Stampante Laser

  • Qualità di stampa: elevata;
  • Velocità di stampa: alta;
  • Costo per acquisto: medio;
  • Costo cartucce ricambio: medio;
  • Numero di stampe per cartuccia: alto;
  • Vita media: 4/10 anni;
  • Imprevisti stampa: basso.

Il mio consiglio:

Cerchi una Stampante affidabile a colori

Se sei alla ricerca di una stampante affidabile, da utilizzare tutti i giorni o anche per uso saltuario, magari che sia anche una stampante multifunzione (con scanner per effettuare copie di documenti e fotocopie veloci), in grado di stampare a colori anche via Wi-Fi e con una buona velocità di stampa, guarda questo modello:

Brother DCPL3550CDW, Stampante a Colori LED,...*prezzi indicativi
  • Stampa Fronte/Retro Automatica
  • Scansione fronte/retro manuale
  • Multifunzione a colori LED dotato delle...

Cartuccia di ricambio:

Offerta
FITU WORK TN241 TN245 Sostituzione per...*prezzi indicativi
  • Model: compatible for Brother TN241 TN245...
  • Stampanti compatibili: Brother DCP-9015CDW,...
  • Colore: 2 x TN 241 nero, 1x TN 241 ciano, 1x...

Cerchi una Stampante affidabile a b/n

Se non hai bisogno di una stampante di buon livello come la precedente ma non hai bisogno della stampa a colori guarda questo modello:

Brother MFCL2710DW Stampante Multifunzione...*prezzi indicativi
  • Connettivita: Rete cablata, WiFi (stampa da...
  • Stampa fronte/retro automatica (la copia e la...
  • Multifunzione Laser Monocromatico (solo...

Cartuccia di ricambio:

La cartuccia di stampa bianco e nero permette di stampare 1200 pagine con un costo di stampa intorno ai 0,03€ per foglio.

Offerta
Brother TN2410 Toner Originale Capacità...*prezzi indicativi
  • Pagine stampate: fino a 1200 pagine (a norma...
  • Toner originale Brother ad alta qualità
  • Toner di colore Nero

Cerchi una Stampante economica

Se hai bisogno di una stampante che non costi troppo, che userai di tanto in tanto sia per stampare documenti che per stampe a colori, guarda questo modello:

Offerta
Canon Italia PIXMA MG3650S Stampante a Getto...*prezzi indicativi
  • Questo dispositivo multifunzione compatto ed...
  • Stampa con la massima semplicità splendide...
  • Stampa, copia e scansiona direttamente dal...

Cartuccia di ricambio:

Mony Rigenerata Cartuccia d'inchiostro per...*prezzi indicativi
  • Cosa ottieni: La rigenerata Canon PG-540XL di...
  • Compatibilità stampante: Canon Pixma MG2100...
  • Volume inchiostro e resa pagina: nero: 21 ml...

FAQ

Proverò ora a rispondere alle domande che riguardano questi argomenti:

Che differenza c’è tra una stampante laser e una normale?

Una stampante Laser, rispetto ad una a getto d’inchiostro è più veloce ed inoltre e meno soggetta a malfunzionamenti. Ad esempio nella stampante a Inkjet, la testina se utilizzata saltuariamente, tende a seccarsi.

Che stampante comprare quando si usa poco?

Il mio consiglio è quello di acquistare una stampante Laser perchè più affidabile e duratura rispetto ad una inkjet.

Quali sono le migliori marche di stampanti?

In base alla mia esperienza tra le migliori marche in commercio troviamo Xerox, Epson, Brother, Minolta.

Qual’è la marca di stampante è migliore?

Non esiste una marca più affidabile di altre, dipende tutto dalle vostre esigenze di utilizzo. Se devo fare dei nomi consiglio Epson per la stampa fotografica di alto livello e Xerox, Brother e Minolta per la stampa multifunzione laser.

Esistono stampanti portatili?

Sì, esistono dei modelli di stampanti portatili che si interfacciano con il laptop o lo smartphone tramite Bluetooth.

Lascia un commento