Sim Ricaricabili per Domotica e Antifurto casa

scritto da:

I dispositivi smart possono realmente migliorare la qualità di vita, naturalmente se sono messi in condizioni di poterlo fare. La finalità di questi sistemi è proprio quello di farti risparmiare tempo durante le attività quotidiane domestiche e non solo, ma anche di rendere più sicura l’abitazione domestica.

L’utilizzo di queste SIM dedicate (ricordo che SIM sta per Subscriber Identity Module, in italiano: modulo d’identità dell’abbonato) oggi è molto diffuso, utilizzate sempre più per avere internet a casa con una SIM oppure anche tramite saponetta Wi-Fi per internet, ed in altre utili applicazioni, come quello della sicurezza domestica.

SIM card per la sicurezza della casa

Il settore senz’altro più diffuso è quello dell’antifurto per la casa, la SIM per allarme viene utilizzata all’interno del combinatore telefonico per far partire le chiamate d’emergenza che avvisano ad esempio che l’impianto antifurto è andato in allarme. Rimanendo sempre nel campo della sicurezza della casa, risultano necessarie SIM per le telecamere di sicurezza o per fototrappole. In ambito domotico alcuni apparecchi come le caldaie o i cronotermostati, necessitano di una sim dedicata per l’invio del segnale di temperatura alla caldaia.

Infine le SIM card vengono adoperate anche in ambiti tipo la localizzazione GPS, per il tracciamento della posizione di vetture aziendali o private utilizzando dei localizzatori GPS (esistono anche dei collari GPS per Cani) che attraverso una scheda SIM dati, sono in grado di inviare la posizione in tempo reale.

Fondamentale segnalarvi di verificare la copertura del segnale mobile per capire se la SIM che stiamo per acquistare è coperta nell’area di nostro interesse, senza dover poi ricorrere all’utilizzo di un amplificatore per migliorare il segnale della scheda SIM che non prende.

Offerte e piani tariffari

Le migliori SIM card per domotica e sistemi antifurto

Sul mercato molti operatori propongono piani tariffari pensati proprio per essere utilizzati in questi dispositivi, ma in realtà non tutte le tariffe sono vantaggiose. In questo articolo sono andato alla ricerca delle migliori SIM ricaricabili per dispositivi smart che hanno i costi più vantaggiosi.

Da premettere che, qualunque sia la scheda SIM che verrà scelta è opportuno eseguire alcune piccole operazioni:

  • Eliminare il pin;
  • eliminare la segreteria telefonica;
  • Eliminare tutti i servizi che possono risultare superflui per l’antifurto.

Detto questo ecco i migliori piani:

1. Vodafone Easy Control

Vodafone Easy Control è l’offerta dedicata a tutti coloro che necessitano di una SIM antifurto senza scadenza e non solo, ma può essere impiegata in tutti i dispositivi smart per la gestione dei sistemi di domotica, monitoraggio remoto come dispositivi GPS e localizzazione.

L’offerta prevede ad un costo di soli 2€ al mese:

  • 50 minuti di chiamate verso i numeri fissi e mobili nazionali;
  • 100 sms;
  • 200 MB in 4G di traffico internet.

Superata la soglia, il piano tariffario di base prevede 29 centesimi di euro senza scatto alla risposta verso tutti, e 29 centesimi di euro per ogni sms inviato.

Anche se non sei un cliente Vodafone,  ogni due settimane potrai usufruire gratuitamente di 1 sms  per conoscere il credito e il traffico residuo.

Le condizioni di utilizzo dell’offerta sono valide anche se viaggi in uno dei Paesi facente parte dell’Unione Europea.

Tra le tante caratteristiche che la scheda SIM vanta,  non ha una data di scadenza. Aspetto dunque molto importante da non sottovalutare.

3. V SIM di Vodafone

Si tratta di una SIM per dispositivi Smart come Tracker per auto, telecamere e altri dispositivi per la domotica. L’attivazione è abbastanza semplice:

  1. Inserisci la Sim nel tuo dispositivo (verifica la compatibilità);
  2. Scarica l’app V by Vodafone su App Store o Google Play;
  3. Segui le istruzioni che compaiono dall’App che hai scaricato ed attiva la SIM.

La sim ha un costo mensile variabile dai 3/5€ ed è possibile sospendere per un periodo di tempo l’offerta senza vincoli.

2. WindTre Start Easy Pay

Purtroppo anche WindTre fa un cambio dei piani dati + voce disponibili, complicando ancor di più il panorama a chi ha bisogno di una SIM per il proprio antifurto. L’offerta Start Easy Pay comprende:

  • minuti illimitati;
  • 200 messaggi SMS al mese;
  • 20GBB al mese.

3. Tim Advance 4.5G

Tim con Advance 4.5G offre un pacchetto un po’ più costoso rispetto agli altri concorrenti. Di seguito i dettagli dell’offerta:

  • SMS e minuti illimitati;
  • 40GB al mese.

Purtroppo rimuove la convenientissima TIM Home connect, dove con pochi euro al mese offriva la possibilità di avere minuti e 200MB al mese.

4. SIM per antifurto GiffGaff

Si tratta di una SIM internazionale che si può attivare soltanto in modalità online direttamente dal sito web. Le tariffe sono piuttosto convenienti, l’unica pecca è che non essendo collegata a nessun operatore, si allaccerà all’operatore che ha maggior segnale.

Ad ogni modo potrai scegliere il piano tariffario che meglio ti conviene, si parte da un importo minimo di £8 con 2 GB di traffico dati inclusi, chiamate e sms illimitati e di un massimo di £25 con 40 GB di traffico dati, chiamate e sms illimitati, in più avrai la possibilità in quest’ultimo caso di chiamare e inviare sms gratuiti a tutti i clienti GiffGaff.

Ma le promozioni non finiscono qua, perché l’azienda ha deciso di offrire a tutti i clienti che optano per una tariffa mensile pari o superiore a £10, £5 di credito in regalo.

Puoi trovarla qui:

Offerta
Giffgaff, tris di SIM card, chiamate,...*prezzi indicativi
  • La scheda SIM è una multi SIM, che comprende...
  • - Se non è disponibile un segnale 4G la SIM...
  • - Giffgaff O2 funziona sulla rete superveloce...

5. SIM antifurto365

Anche questa scheda presenta delle caratteristiche da non sottovalutare. Non prevede un abbonamento e non ha una data di scadenza, o meglio, scade se non fai chiamate o non ricevi sms per 6 mesi di seguito oppure se il credito residuo termina e non si effettua alcuna ricarica nell’arco di 6 mesi.

Questa SIM card funziona con più operatori, questo significa che se nella tua zona non c’è copertura di segnale con un certo operatore, si allaccerà ad un altro senza dover cambiare la scheda.

Il piano prevede:

  • Pagamento delle telefonate fatte e ricevute;
  • Nessun abbonamento mensile;
  • Nessuna scadenza;
  • Funziona con tutti gli operatori;
  • Con una prima ricarica di 10€ si otterranno in omaggio 5€. Non ci sono costi di ricarica.

La SIM di Antifurto 365 si attiva online, basta inserire i propri dati personali e il gioco è fatto! Potrà essere pronta all’uso quando si eseguirà una prima ricarica.

Una volta eseguite queste operazioni basta introdurla nello slot della centralina GSM, non bisogna fare altro.

6. Things Mobile

Una scheda SIM ideale per domotica e sistemi antifurto è Things Mobile. Ha una tariffa basata al consumo di 0,10€/ MB nei principali paesi del mondo.

Non ha costi aggiuntivi e né costi di attivazione. E’ disponibile in tutti i formati: mini, micro, nano e Sim-On-Chip.

Assicura massima affidabilità e copertura di segnale. Gli importi delle ricariche potranno essere effettuate direttamente sul sito ufficiale.

Puoi trovarla qui:

SIM Card Things Mobile prepagata per IOT e...*prezzi indicativi
  • SIM card per traffico dati e SMS (no chiamate...
  • Connettività multi-operatore, APIs per...
  • Adatta ad ogni dispositivo: mini, micro e...

6. Altre SIM Low Cost

Inoltre sono presenti sul mercato altre offerte di operatori diversi, che garantiscono comunque una buona copertura ed usabilità. Consiglio comunque di leggere bene le caratteristiche indicate nella scheda d’acquisto:

SIM Card internazionale per viaggi in ITALIA...*prezzi indicativi
  • SIM card internazionale per traffico dati (no...
  • Connettività multi-operatore in 165 Paesi...
  • Adatta ad ogni telefono: SIM card nel formato...
SIM Card per PERSONAL GPS TRACKER - Things...*prezzi indicativi
  • SIM card per traffico dati e SMS (no chiamate...
  • Connettività multi-operatore in 165 Paesi...
  • Adatta ad ogni dispositivo: SIM card nel...

7. SIM per antifurto Iliad

Nonostante non prevede una tariffazione dedicata per SIM antifurto, Iliad potrebbe essere una valida alternativa da abbinare al vostro impianto d’allarme. Grazie ai piani telefonici molto convenienti, passare ad Iliad può essere oggi la scelta giusta per risparmiare sui costi di gestione del vostro sistema antifurto.

Per concludere

Qui di seguito ho riportato le migliori tariffe ad hoc pensate per tutte le esigenze. Come puoi facilmente intuire molti operatori propongono pacchetti davvero convenienti sotto tutti i punti di vista.

Per questa ragione ti consiglio di scegliere la SIM che può meglio fare al caso tuo per rendere la tua casa più affidabile.

9 commenti su “Sim Ricaricabili per Domotica e Antifurto casa”

  1. Evitate giffgaff , non funziona in Italia. O meglio funziona x 2 mesi, poi per riattivare il roaming servirebbe fare un viaggetto in UK e agganciarsi alla rete inglese.

    Rispondi
      • Le procedure sono valide se sei in Inghilterra. Quello che non dicono è che la SIM GiffGaff ha un tempo limitato ( circa due mesi) di funzionamento in roaming. Quindi se la installi nel tuo antifurto in Italia, funzionaerà per circa due mesi. Poi ti arriva il messaggio che per ripartire ti devi collegare ad un network ( rete ) inglese. Ho provato a convincere il mio antiurto a farsi un viaggetto in UK, ma non ne vuole sapere…

        Rispondi
  2. Buongiorno, ho cercato le varie offerte, TIM non pare avere più il servizio antifurto, non ha servizi a lungo termine a prezzo accettabile.

    Vodafone anche ha delle clausole come sempre poco chiare:
    Vodafone Easy Control è compatibile solo con il piano della SIM Vodafone Life Connect e non lo è con offerte e opzioni per SIM voce ricaricabili.
    L’SMS gratuito ogni 2 settimane con credito e traffico residui verrà inviato sul numero indicato nella Manleva per sottoscrizione di Vodafone Easy Control,
    troppe cose tra cui scadenze costi e limiti non sono indicate a prospetto “life connect”

    Things mobile e Wind sembrano essere le uniche appetibili. Wind inoltre superata la soglia di traffico riduce la velocità che resta comunque utile per telemetria sicurezza/domotica.
    Attendo delucidazioni o smentite nel caso di mie sviste.

    Rispondi
    • Ciao Roberto, sì, purtroppo i piani più convenienti per chi cercava una SIM per il proprio impianto antifurto sono stati sostituiti con dei piani molto più costosi. Quanto prima aggiorneremo le offerte legate alle SIM per antifurti.

      Rispondi
    • Vodafone già avuta e dopo 6 mesi sono passato da 2 a 3€ mese (mi avevano gentilmente “regalato” l’opzione 4g che non potevo disdire in quanto non ero registrato sul loro sito (per farlo avrei dovuto avere la SIM nel mio telefono o utilizzare un altro account Vodafone e legare ad esso la SIM), inoltre un mese si ed uno no avevo addebiti di servizi a tariffazione aggiuntiva che mi “rimborsavano” (mai riavuti soldi, al massimo credito extra) solo dopo segnalazioni e rompimenti di scatole.

      Esiste anche Fastweb che ha un ottimo piano a 1,95€/Mese, ma anche lì problemi con l’operatore, prima doppi addebiti e poi servizi attivati non richiesti mi hanno stancato e ho recesso il contratto.

      Rispondi
  3. Devo collegare una centralina per irrigazione Wi-Fi con un TP-LINK inserendo usb stick per alloggio SIM, vorrei un consiglio su un operatore telefonico da scegliere.
    grazie

    Rispondi

Lascia un commento