Smartband per il fitness cosa sono e alcuni utili consigli

scritto da:

Il settore dei wearable è stato protagonista di un trend molto positivo negli ultimi anni; sono infatti numerose le aziende che si sono cimentate nella produzione di dispositivi indossabili di ogni tipo, dagli orologi ai bracciali smart.
In particolare stanno ottenendo molto successo le smartband, ovvero dei device da mettere al polso in grado di monitorare alcuni parametri legati al benessere e all’attività sportiva.

Samsung, Huawei e Xiaomi sono solo gli ultimi grandi brand ad aver commercializzato questi dispositivi, ma dietro al mondo dei wearable c’è davvero ancora tanto da scoprire.
In questo articolo ti spiego cosa sono le smartband, come utilizzarle per il fitness e alcuni consigli per l’uso.

Cosa sono le Smartband e cosa è possibile fare

Le smartband sono di fatto dei veri e propri bracciali smart, in grado di compiere operazione intelligenti e rilevare alcuni dati relativi alla nostra salute o all’attività fisica che stiamo compiendo.
Questi dispositivi, attraverso la tecnologia Bluetooth, si collegano ai propri smartphone per mostrare i parametri raccolti, come ad esempio i kilometri percorsi o una stima delle calorie bruciate.

Smartband per monitorare lo sport ed il fitness
Smartband Xiaomi Band 5

Va da sé che le smartband sono quindi dei gadget molto adatti per il fitness e tutto ciò che gli sta attorno.
Ma nel dettaglio, cosa è possibile fare con una smartband?
Detto della rilevazione dell’attività sportiva, con un dispositivo del genere sarai in grado di monitorare la distanza percorsa, il numero di passi effettuati, le ore di sonno o le calorie bruciate; non solo, con alcune smartband è possibile leggere le notifiche arrivate sullo smartphone ed addirittura effettuare pagamenti, grazie alla tecnologia NFC.

Caratteristiche da sapere sulle smartband

Smartband caratteristiche
Caratteristiche della Smartband Fitbit Charge 4

Di smartband in commercio oramai ce ne sono davvero migliaia, e si somigliano tutte moltissimo; tuttavia, per non incorrere in acquisti sbagliati, è giusto informarsi prima riguardo le caratteristiche delle smartband.

Smartband con GPS

Anzitutto ti consiglio di prediligere quelle con GPS integrato; grazie a questa tecnologia infatti, per calcolare in maniera dettagliata la distanza percorsa non sarà necessario collegarsi allo smartphone, in quanto sarà tutto misurato attraverso l’apposito sensore (sarà comunque possibile trasferire i dati sul telefono una volta collegati di nuovo entrambi i dispositivi).

Ovviamente l’utilizzo prolungato del GPS influisce in maniera pesante su un’altra caratteristica molto rilevante, ovvero l’autonomia; le smartband riescono di solito a rimanere cariche anche oltre le due settimane, ma un uso costante della localizzazione può far calare sensibilmente le prestazioni della batteria.

Smartband con NFC

Grazie invece al chip NFC, presente tuttavia in poche smartband, riuscirai invece ad effettuare pagamenti proprio come se avessi sempre il portafoglio a portata di mano; attraverso infatti l’integrazione con sistemi quali Fitbit Pay, il device si collegherà al tuo wallet digitale in cui saranno registrate le carte di credito o prepagate da te impostate.

Rilevamento del battito cardiaco e saturazione

Altre caratteristiche interessanti possono essere l’impermeabilità (utile per gli sport in acqua), il sensore di rilevamento del battito cardiaco e di rilevazione di ossigeno nel sangue come accede con un saturimetro da dito o l’integrazione con Amazon Alexa, per interagire con il popolare assistente anche quando si svolge attività fisica.
Infine non si può non citare il display, che può essere a colori o in bianco e nero e addirittura essere dotato di tecnologia OLED.

Differenza smartband e smartwatch

Esempio di Smartwatch Apple

Uno dei settori più concorrenziali al mondo delle smartband è sicuramente quello degli smartwatch; anche gli orologi intelligenti stanno man mano popolando il mercato in maniera sempre più importante.
Ma quale è la differenza tra smartwatch e smartband?
Sicuramente una prima risposta è: la stessa che c’è tra un bracciale ed un orologio.

In effetti si tratta di due tipologie di prodotto sostanzialmente diverse; gli smartwatch sono dei veri e propri orologi che integrano funzionalità intelligenti, e che infatti vengono spesso prodotti anche da brand storicamente noti nel mondo dell’orologeria.
Alcuni di questi presentano addirittura l’iconico quadrante con i numeri e le lancette, e sono dotate di un sistema proprietario.

Ovviamente gli smartwatch sono inoltre più grandi, e proprio grazie alle dimensioni più generose possono vantare delle funzionalità in più o una maggiore autonomia (a seconda del sistema).
Le smartband invece sono dei dispositivi più piccoli e leggeri, comodi quindi anche per essere indossate durante l’attività sportiva; le caratteristiche smart sono pressoché le stesse, al netto di qualche differenza dovuta proprio alle dimensioni.

Migliori Smartband da acquistare

Una volta spiegato cosa sono le smartband, quali sono le caratteristiche e cosa è possibile fare, vediamo quali sono i migliori smartband disponibili in commercio. Come già detto, esistono davvero migliaia di prodotti diversi, questi bracciali smart sono i più consigliati per le rispettive fasce di prezzo:

Xiaomi Band 5

Una delle migliori smartband per rapporto qualità / prezzo della fascia bassa è decisamente la Band 5 di Xiaomi. Il popolare brand cinese, come suo solito, ha realizzato un dispositivo davvero molto interessante se rapportate al costo.
Per poco meno di 30€ questa smartband offre un display a colori da 1,1″, cinturino in lattice e resistenza waterproof fino a 50m; permette anche di rilevare la frequenza cardiaca e il sonno, oltre che promettere 14 giorni di autonomia.

Offerta
Xiaomi Band 5 Orologio Fitness Tracker Uomo...*prezzi indicativi
  • 1.1”AMOLED true color display with more
  • Accurato monitoraggio dell'attività e della...
  • Controlla a distanza la fotocamera del...

Pro:

  • Dispone di contapassi, cardiofrequenzimetro, misuratore della qualità del sonno;
  • Lettura notifiche chiamate e messaggi;

Contro:

  • il materiale di protezione con cui è fatto lo schermo si riga con molta facilità.

Huawei Band 4 Pro

Si tratta di una delle migliori smartband prodotte da Huawei, consigliata quindi soprattutto per chi possiede altri dispositivi dello stesso ecosistema. Huawei Band 4 Pro offre, tra le caratteristiche di spicco, il GPS integrato e un display OLED.
Completano il quadro la resistenza all’acqua e la possibilità di monitorare battito cardiaco e la qualità del sonno; il tutto ad un prezzo che si aggira tra i 50€ e gli 80€.

Offerta
HUAWEI Band 4 Pro Smart Band Fitness Tracker,...*prezzi indicativi
  • HUAWEI band 4 pro ha un display touch Amoled...
  • Dormi con HUAWEI band 4 pro al polso, traccia...
  • Con il gps integrato, HUAWEI band 4 pro...

Pro:

  • Resistente fino a 50 metri di profondità;
  • Misurazione del livello di saturazione del sangue;

Contro:

  • nulla in particolare.

Fitbit Charge 4

Fitbit è da anni uno dei brand leader del settore degli indossabili. Questa Charge 4 rappresenta una delle migliori scelte per chi vuole una smartband dalle caratteristiche decisamente premium; questo dispositivo infatti integra GPS integrato ed un’accurata rilevazione dell’attività in acqua (di conseguenza si tratta di una smartband waterproof).
L’autonomia stimata è di circa 7 giorni, mentre tra le altre caratteristiche di rilievo c’è la compatibilità con Fitbit Pay e controllo della musica con Spotify; non manca il monitoraggio di varie attività fisiche e del sonno.
Il prezzo di Fitbit Charge 4 è di circa 150€.

Offerta
Fitbit Charge 4 Special Edition: fitness...*prezzi indicativi
  • Durata della batteria: fino a 7
  • Compatibilità: Compatibile con iOS 12.2 o...
  • GPS integrato: lascia il telefono a casa e...

Pro:

  • GPS integrato;
  • Compatibile con iPhone iOS 12.2 o successive & Smartphone Android OS 7.0 o successivi;

Contro:

  • utilizzando a lungo il GPS la batteria si scarica;
  • prezzo un po elevato.
Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.