Svegliarsi Bene in 5 Consigli

stretch - Di iamtheo - CC BY 2.0

stretch – Di iamtheoCC BY 2.0

Quante volte avrete sentito dire che il buongiorno si vede dal mattino? Non si tratta di un semplice detto popolare, ma di una verità inopinabile. Iniziare la giornata con il piede giusto è spesso fondamentale per la sua serena prosecuzione e scommetto che tutti voi sapete quanto possa essere fastidioso svegliarsi al mattino nel peggiore dei modi.

Le fasi del risveglio sono le più delicate ed importanti, e nel nostro piccolo possiamo fare davvero tanto per fare in modo che si tratti di un buon risveglio. Niente di complesso, quanto piuttosto di piccole abitudini da far entrare nella nostra routine quotidiana, in modo da impostare le nostre giornate nel miglior modo possibile. Ve le riassumiamo in cinque piccoli consigli.

Perché è importante svegliarsi bene la mattina?

A qualcuno potrebbe sembrare una domanda banale e molti di voi saranno talmente presi dalle numerose cose da fare sin dal suono della sveglia, che non si saranno affatto posti la domanda.

Eppure svegliarsi bene la mattina è fondamentale per affrontare la giornata con lo spirito giusto e la dose necessaria di energia. Elementi che ovviamente ci rendono più allegri e determinati, permettendoci di raggiungere traguardi e obiettivi importanti.

1. Create la vostra routine mattutina

Ognuno di noi deve cercare di creare una piccola routine mattutina nella quale sentirsi a proprio agio. E’ ovvio che non è possibile stabilire delle attività o dei piccoli rituali che vadano bene per tutti, ma è sicuramente importante dedicarsi a ciò che si ama di più.

Gli amanti dello sport faranno qualche esercizio di yoga o di pilates, o magari una bella corsetta all’aria aperta. Gli amanti della musica metteranno su qualche pezzo speciale per trovare la carica ed iniziare bene la giornata, o magari c’è chi preferirà fare un bel bagno rigenerante. Ad ognuno insomma i propri rituali mattutini per creare una piacevole routine quotidiana.

2.Bere è importante

Dimenticatevi il triste caffè bevuto al volo prima di uscire di casa. Piuttosto sedetevi e concedetevi una bella colazione con quello che più preferite, latte e biscotti, cappuccino e cereali, frutta, yogurt e quant’altro. L’importante è che assumiate la giusta dose di calorie per avere l’energia necessaria, e soprattutto che beviate.

L’acqua è da sempre uno degli elisir di benessere più potenti. Aiuta ad idratare il corpo, a mantenere la pelle luminosa ed elastica, eliminando le sostanze di scarto dal vostro organismo. Non dimenticatevi quindi di bere il vostro bel bicchiere d’acqua prima di lanciarvi nelle vostre mille attività giornaliere.

3. Riattivate i muscoli e la respirazione

Anche se non siete particolarmente amanti dello sport, dovete sapere che è molto importante riattivare i muscoli e la respirazione al mattino. Ci sono molti semplici esercizi che potete fare comodamente da casa, senza neppure dover indossare una tuta. Questo vi aiuterà a recuperare l’energia e l’elasticità dopo la nottata, in modo da sentirvi carichi e pieni di energia.

4. Non rimandare la sveglia

La tentazione è grande e in un primo momento potrebbe sembrare la scelta più facile. Ma dormire i classici “altri cinque minuti” non vi aiuterà a svegliarvi più carichi e riposati, anzi, avrete ancor meno tempo per poter fare del vostro risveglio un buon risveglio. Dovrete fare tutto di corsa e vi alzerete dal letto in prenda all’ansia e all’incubo del ritardo. Meglio alzarsi al momento giusto e farlo nel migliore dei modi. 

5. Usate una sveglia intelligente

philips-wakeup-lightProbabilmente è uno degli oggetti più odiati al mondo, eppure la scelta della sveglia giusta è a dir poco illuminante. Basti pensare a quanti risvegli in preda all’ansia e alle palpitazioni ci hanno “regalato” delle sveglie dal suono insopportabile. Un’idea vincente potrebbe essere senza dubbio la Philips Wake Up Light, ovvero un accessorio che è nello stesso tempo lampada e sveglia.

Non avrete più alcun risveglio shock poiché si tratta di una sveglia naturale, che tende a svegliare grazie alla luce, ricreando una situazione di alba, davvero molto suggestiva. Il cambio della luce vi farà svegliare come vi svegliereste naturalmente con la luce estiva, poco prima che la sveglia emetta alcuna melodia.

Philips Wake Up Light è dotata di ingresso usb, quindi non solo potete usarla come pratica radio, ma potete anche caricare i brani che più vi piacciono. I suoni impostati per la sveglia sono dei veri e propri componimenti studiati per lo scopo e non le classiche suonerie da infarto. Inoltre, non avrete problemi neppure ad addormentarvi, poiché la lampada è dotata anche di un particolare effetto tramonto che vi accompagnerà dolcemente con le sue luci soffuse verso nottate da sogno.

Potete scoprirla qui su Amazon

Insomma, rivoluzionate il vostro concetto di sveglia e preparatevi ad iniziare le vostre giornate per il verso giusto: noterete che differenza!

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Altri articoli da vedere

204

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *