Come fare un test della velocità Internet affidabile

scritto da:

Al giorno d’oggi avere una connessione ad internet stabile e veloce è davvero un must: forme di intrattenimento come il gaming online o lo streaming di film o serie TV, richiedono infatti delle performance elevate per ciò che concerne la rete.
Non parlo solo di Wi-Fi e in generale di ADSL ma anche dei dati mobili, che oggi giorno assumono un’importanza sempre maggiore; alcune persone o famiglie infatti preferiscono addirittura connettersi solamente con le reti 5G, 4G e addirittura 3G, facendo affidamento ad esempio sui Modem/Router con alloggiamento SIM.
Tuttavia non tutti sanno come rilevare le prestazioni della propria connessione; in questo articolo dunque ti spiego come fare un test della velocità internet, focalizzando anche l’attenzione su quali parametri fare attenzione.

Test connessione Internet: a cosa serve

Che si tratti di controllare la propria connessione di rete del Router Wi-Fi o quella mobile, è buona abitudine effettuare ogni tanto un test della connessione; questo infatti è fondamentale nel rilevare ad esempio le qualità ricettive dei nostri dispositivi, eventuali malfunzionamenti, e per avere un quadro esaustivo delle performance della nostra connessione (in termini di velocità e stabilità).

Dal momento che la fruizione di contenuti multimediali e di intrattenimento di cui godiamo ogni giorno impone il rispetto di determinati standard, eseguire un test del genere è di vitale importanza.

Velocità in Download, Upload e Ping: cosa significano?

Speed test connessione Wi-Fi
Speed test effettuato dal sito di Ookla

Una volta spiegato perché va fatto il test della connessione, è giusto analizzare i valori che vengono misurati a seguito di questi controlli; in particolare, i dati che vengono rilevati si limitano spesso alla velocità di Download, quella in Upload ed il Ping. Ma cosa significano questi termini?

Per quanto riguarda le velocità (espresse in Mbps), queste indicano la quantità di dati che i propri dispositivi riescono a ricevere (velocità in download) o a trasmettere (velocità in upload) dalla (e alla) propria rete.
Ad esempio la velocità in download si ripercuoterà sul tempo che impiegheremo per scaricare un programma o guardare un film in streaming, mentre quella in upload inficerà sul caricamento di un video nel nostro servizio cloud.

Diverso è invece il valore di ping (misurato in millisecondi): questo non indica altro che la latenza (quindi il ritardo) che c’è tra l’invio di un comando alla rete e l’esecuzione dello stesso; di conseguenza un ping elevato si traduce in un maggiore ritardo tra questi due fattori, e potrebbe essere davvero frustrante soprattutto in contesti come il gaming online. Quindi se sei un appassionato di gaming, oltre a scegliere dei buoni accessori da gaming come i gamepad o giocare alla Smart TV magari con Nvidia Shield TV o con una TV 4k 120Hz, presta molta attenzione al valore di Ping, altrimenti soprattutto durante sessioni multiplayer, la tua risposta di gioco potrebbe arrivare in ritardo.

Migliori servizi per fare uno Speed Test della connessione Wi-Fi o mobile

Esistono diversi modi per effettuare un test della connessione; ci sono infatti migliaia di programmi o applicazioni mobile capaci di rilevare le reali performance della vostra rete.
Tuttavia in questo paragrafo mi soffermerò sui migliori servizi online per fare un test della connessione, in modo da non dover necessariamente scaricare ulteriore materiale sui vostri dispositivi.

Speedtest di Google

Un modo molto rapido per fare un test di velocità della connessione ad internet è banalmente quello di affidarsi a Google; infatti, digitando la parola “speedtestsul popolare motore di ricerca, ti verrà proposto come primo risultato lo strumento che Big G mette a disposizione di tutti i navigatori.
Tutto ciò che dovrai fare è semplicemente cliccare su Esegui test della velocità ed aspettare la rilevazione dei valori: verranno mostrate le velocità in download e upload, il ping e la posizione del server.

Ookla Speedtest

Un servizio molto popolare per monitorare la propria connessione è fornito da Ookla, che offre un test davvero molto semplice da eseguire.
Ti basta infatti visitare il relativo sito web, cliccare su Vai ed attendere il caricamento dei risultati; tra i dati analizzati, ci saranno ovviamente le velocità, la latenza, il proprio provider e l’indirizzo IP.

Fast.com

Altro sito molto famoso quando si parla di rilevazione delle performance della propria connettività è Fast.com.
Il servizio funziona in maniera davvero molto simile a quanto visto per i concorrenti; in questo caso sarà necessario solamente recarsi sull’apposito sito web ed il test inizierà immediatamente.
Verrà all’inizio mostrato il valore della velocità in download, ma cliccando su Mostra altre informazioni appariranno altri dati quali la velocità di upload e la latenza.

Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.