Cos’è un TV Box Android e cosa puoi farci

scritto da:

Negli ultimi tempi le smart TV sono riuscite a guadagnare sempre più consensi tra gli utenti. Le televisioni intelligenti sono ormai una realtà molto consolidata, grazie alle eccellenti funzionalità che consentono ai fruitori di interagire direttamente con il dispositivo tramite la connessione ad internet. Con le smart TV si possono guardare film e video in streaming, comprese le migliori serie TV di piattaforme come Netflix e Amazon Prime Video.

Insomma, con le smart TV puoi avere tutta la multimedialità che vuoi a portata di mano, con la massima comodità. Tuttavia, l’acquisto di una di queste televisioni intelligenti può risultare un pò troppo dispendioso per le tue tasche: un prodotto di livello comporta infatti una spesa tutt’altro che banale. Devi quindi rinunciare alla smart TV? Niente affatto, perchè esistono delle soluzioni alternative in grado di offrirti le stesse funzionalità ad un prezzo più basso.

La soluzione è quella di utilizzare un TV Box meglio con Android che ti permetterà di trasformare la tua TV in Smart TV, con cui potrai vedere serie TV, Film o anche giocare alla Smart TV. Se non vuoi acquistare una Smart TV anche economica e vuoi sfruttare al massimo la tua TV, vediamo insieme tutto ciò che serve sapere sui TV Box Android.

Android TV Box, di cosa si tratta?

TV Box Android 10

La più gettonata tra i TV Box è certamente Android TV Box, di cui probabilmente non hai mai sentito parlare ma che può fare davvero al caso tuo. D’altronde, se disponi già di uno smartphone Android parti già avvantaggiato nella comprensione di questo strumento, che funziona all’incirca come le applicazioni del robottino verde che usi quotidianamente sul tuo telefono.

Per farla breve, Android TV Box è un semplice dispositivo di forma rettangolare (alcuni di grandi dimensioni, altri più “ridotti”) che può essere collegato alla tua televisione tramite un cavo HDMI e che ti garantirà l’accesso ai servizi online tramite la connessione wireless proveniente dal tuo Router Wi-Fi o perchè no da un Router portatile. Si tratta quindi di un dispositivo esterno, che ha la capacità di farti connettere ai servizi online non solo tramite tv, ma anche con il tuo smartphone e tablet (anche Apple). Il “cervello” di tutto è quindi Android TV Box, mentre la TV funge da monitor per visualizzare i contenuti.

Naturalmente Android TV Box è dotato di telecomando, anche se in alcuni casi potresti avere a disposizione pochi tasti. Nessun problema, dato che la tecnologia HDMI-CEC consente di utilizzare lo strumento anche con il telecomando della propria televisione oppure tramite alcune applicazioni.

Come funziona Android TV Box

Cosa fare con TV Box Android

Come accennato, Android TV Box è un dispositivo ideale per guardare video, film e serie TV, ma anche per sfogliare foto degli album di famiglia, giocare ai tuoi giochi preferiti, ascoltare le band che ami di più, navigare sul web e molto altro ancora.

Per effettuare la configurazione di Android TV Box occorre seguire quattro passaggi principali. Come prima cosa dovrai connettere la soluzione alla tua televisione servendoti del cavo HDMI, con gli estremi da collegare nelle rispettive porte HDMI della TV e del Box.

Dopo aver impostato la TV sul canale HDMI corrispondente (solitamente 1 o 2) è necessario collegare il Box alla connessione wireless recandoti su “Impostazioni”, poi su “Wireless e Reti” e infine su “Wi-Fi”. Per completare la connessione basta selezionare la tua rete wireless e inserire la password. Manca solo un ultimo step, ovvero l’utilizzo di un account Google per accedere al Google Play Store. Vai sempre su “Impostazioni”, seleziona “Account” e successivamente “Aggiungi Account”, dove inserirai le credenziali del tuo account Google (se non ce l’hai, dovrai crearne uno nuovo).

Come scegliere un buon TV Box Android sul mercato?

Prima di tutto ti consiglio di dare uno sguardo molto attento alle caratteristiche, sia hardware che software. Un buon Android TV Box sarà alimentato con un processore che può garantire elevate prestazioni, come RealTek e Rockchip: fai molta attenzione al numero di core del chipset e anche alla velocità in GHz (più è alta meglio è).

Inoltre, è sempre meglio scegliere Android TV Box con una memoria RAM molto ampia, in modo tale da agevolare l’ottimo funzionamento delle app (e anche la loro velocità). La memoria interna va valutata in base alle tue esigenze: se già sai che installerai diverse applicazioni, meglio puntare su un modello che garantisce più spazio possibile. Altrimenti puoi accontentarti anche di qualcosa di meno capiente.

Molto importante è anche l’aspetto che riguarda la connettività. I modelli migliori di Android TV Box hanno il supporto alle reti a 5 GHz, il supporto Bluetooth, le porte USB, il jack per cuffie da 3,5” e in alcuni casi anche l’entrata HDMI In che va a registrare ciò che viene riprodotto da dispositivi come i satellitari o i computer.

Spostandoci invece sul software, come accennato dovresti essere già pratico del sistema operativo Android. In genere, gli Android TV Box hanno l’interfaccia “standard” di Android, anche se nei modelli più recenti – specialmente i top di gamma – potrai usufruire del sistema operativo Android TV.

Fai attenzione al supporto per i principali formati video: nei modelli migliori di Android TV Box non manca mai il supporto HDR e la tecnologia 3D, due aspetti che vanno a migliorare notevolmente la tua esperienza con questa tipologia di soluzione.

Vediamo insieme i prodotti più interessanti:

Android 10.0 TV Box R2 MAX Bqeel

“Intrattenimento senza limiti”, questo è lo slogan che caratterizza Android TV Box R2 Max, ed effettivamente le caratteristiche sembrano confermarlo. Questa soluzione ti permette di avere a disposizione 4 GB di RAM e 64 GB EMMC, oltre ad una potente CPU RK3318 64bit Cortex-A53 che va ad abbinarsi ad una GPU Penta-Core Mali-450 Up to 750Mhz+. Molto buona anche la connettività grazie all’antenna Wi-Fi interna con doppio segnale 2.4G e 5G e il supporto Bluetooth 4.0. Inoltre, la compatibilità è garantita con qualsiasi TV HD con ingresso HDMI. Con questo prodotto avrai in dotazione anche il telecomando, anche se nelle recensioni è l’unico aspetto che non convince fino in fondo.

L’installazione del prodotto non dovrebbe crearti alcun problema.

Offerta
Bqeel Android 10.0 TV Box R2 MAX, 4GB RAM...*prezzi indicativi
  • 【Android 10.0 + Smartcast 】 L’android...
  • 【Forte capacità di decodifica】 Il 64bit...
  • 【4G RAM + 64G ROM】Il TV Box R2 MAX ha...

Android TV BOX corex-A53 TUREWELL

Il sistema operativo di questo prodotto di marca TUREWELL è Android 9, pertanto non siamo di fronte ad un dispositivo aggiornatissimo, sebbene la nona versione del robottino verde riuscirà comunque a garantirti un funzionamento all’altezza. Va detto che questa Android TV Box viene proposta ad un prezzo molto conveniente ed è anche molto facile da usare. L’esperienza video – con risoluzione 6K Ultra HD, ndr – non potrà che soddisfarti a pieno, grazie anche ad una maggiore stabilizzazione del segnale Wi-Fi. Lo spazio a disposizione dovrebbe bastarti, dato che con questo prodotto potrai sfruttare 4 GB di RAM e 32 GB di ROM.

L’unico aspetto che lascia qualche perplessità è la qualità dell’audio, che in diversi feedback non viene descritta come eccelsa.

Android TV Box, Android 9.0 TV BOX 4 GB RAM...*prezzi indicativi
  • NEWID ANDROID 9.0 chipset OS e H6: T95 Max TV...
  • 4 GB RAM e 32 GB ROM: la scatola T95 Max di...
  • SUPPORTS 6K e 3D: questa ultima versione di...

Bqeel Android 10.0 TV Box R2 PLUS

Questa Android TV Box riuscirà ad assicurarti un livello prestazionale davvero molto elevato. Tutto merito della CPU Rockchip RK3318 Cortex-A53 a 64 bit e della GPU Penta-Core Mali-450 fino a 750 MHz, che ti garantiranno un’efficienza notevolissima mantenendo sempre molto stabile l’intero sistema. Tantissimi i formati multimediali supportati, così come i formati di foto. In termini di memoria, i 4 GB di RAM DDR3 e la Flash ROM da 64 GB sono un quantitativo largamente sufficiente per ogni tua esigenza. Le 2 USB ad alta velocità (3.0 e 2.0), il supporto Bluetooth 4.0 e l’USB Flash Drive fanno sì che anche dal punto di vista della connettività questa Android TV Box possa assolutamente fare al caso tuo. Infine, il dispositivo è molto facile da installare ed è semplice anche da usare.

Bqeel Android 10.0 TV Box R2 PLUS 4GB +64GB...*prezzi indicativi
  • 【Android 10.0 + Smartcast 】 L’android...
  • 【Forte capacità di decodifica】 Il 64bit...
  • 【4G RAM + 64G ROM】Il TV Box R1 PLUS ha...

Android TV Box con DVB-T2: ci sono già?

Nel 2021 sarà necessario dotarsi di un televisore che abbia un ricevitore adeguato al Nuovo Digitale Terrestre DVB-T2. In attesa che l’adeguamento avvenga regione per regione, ti starai probabilmente chiedendo se sono già disponibili Android TV Box dotati di questo ricevitore, in modo tale da non costringerti a dover cambiare TV.

Ebbene sì, una buona soluzione in tal senso è Magicsee 500 Pro, che oltre a garantirti la presenza del ricevitore DVB-T2 ti assicura anche un hardware niente male con una CPU Amlogic S905X3 quad core e una GPU Mali-G31 MP2. Anche dal punto di vista della memoria il prodotto è apprezzabile: oltre ai 4 GB di RAM potrai sfruttare anche i 32 GB di memoria interna. Naturalmente presente la porta HDMI, assieme a due porte USB. Il sistema operativo è Android 9 Pie. Il prezzo di Magicsee 500 Pro è di 120 dollari su Banggood.

Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.