Home » Recensioni » Guanti riscaldanti a batterie per moto e sci contro il freddo dell’inverno

Guanti riscaldanti a batterie per moto e sci contro il freddo dell’inverno

By

Chissà se anche i guanti riscaldanti tra qualche anno rientreranno tra quei dispositivi tecnologici indossabili “Wearable” che invieranno dati biometrici al nostro smartphone oltre che essere molto utili per scaldare le mani durante la guida della moto o praticare sport in inverno. È molto importante infatti nella stagione invernale difendersi dal freddo soprattutto anche quando si praticano sport invernali. Da questo punto di vista i guanti riscaldanti rappresentano un’ottima soluzione, perché scaldano le mani e le aiutano a restare in una situazione di comfort. Quando si praticano determinati sport o si guida un mezzo a motore come la moto, è fondamentale che le mani abbiano una buona vascolarizzazione del sangue, altrimenti si rischiano dolori o rallentamenti nell’esecuzione di un comando.

Per questo per trovare i migliori guanti riscaldanti è importante controllare che siano realizzati con materiali resistenti, dotati delle certificazioni necessarie (marchio CE e EPI – Indice di Prestazione Energetica), che possano garantire un buon uso in sicurezza. Sarebbe opportuno inoltre individuare dei guanti autoalimentati meglio con batterie al litio, in grado di offrire una autonomia maggiore che li renda facilmente ricaricabili in qualunque situazione.

Come funzionano?

Guanti a batterie touch screen

Il funzionamento dei guanti riscaldanti è abbastanza semplice. All’interno del guanto nei punti in cui la mano tende a perdere maggiore calore, sono applicate delle resistenze riscaldanti a bassa tensione, appositamente alimentate da una batteria situata nel collo del guanto (una per guanto). Solitamente la batteria è in grado di alimentare la resistenza per circa 6/7 ore ad una temperatura di 38 gradi. Un interruttore posto sul dorso del guanto attiva la funzione riscaldante. Esistono diversi livelli di calore, i guanti elettrici possono raggiungere la temperatura di 65° centigradi, in tal caso l’autonomia può ridursi a max 3 ore. La ricarica avviene tramite alimentatore 220v compreso nella confezione d’acquisto.

I materiali con cui vengono realizzati questi guanti riscaldanti sono solitamente di alta qualità perchè devono poter trattenere quanto più calore possibile, ma rendere i guanti anche soffici al tatto.

Tra i materiali più pregiati troviamo:

  • Lana e cotone, per trattenere il calore generato dal guanto e soffici quando si indossano;
  • Pelle di Pecora, Poliestere, Neoprene, vengono impiegati sia per renderli impermeabili sia come antivento;

Di fondamentale importanza la misura dei guanti, su questo punto è necessario prestare la massima attenzione. Se infatti i guanti dovessero risultare troppo grandi, gli elementi riscaldanti potrebbero non aderire sufficientemente con la pelle e non riusciranno a riscaldare le mani calde come dovrebbero.

Dove vengono utilizzati

Sono molti gli usi e gli ambiti dei guanti riscaldati. Indossati sopratutto da motociclisti che utilizzano la moto anche in inverno, ma anche da chi guida Scooter o bici. Da chi pratica sport invernali come lo sci in piena montagna. Molto utili per chi pratica parapendio, Indossati anche da chi pratica ciclismo, e che ha la necessità di mantenere le mani calde e reattive anche guidando una bici.

I guanti riscaldati possono essere impiegati anche da chi pratica alpinismo, impiegati da chi ama la montagna e piace trascorre le vacanze invernali a contatto con la natura e dell’ambiente montano, dove si possono tranquillamente raggiungere temperature diversi gradi sotto lo zero.

Ma non pensiamo che i guanti riscaldati vengono impiegati solo per il divertimento e lo svago. Infatti ci sono anche dei guanti riscaldati per chi lavora all’aperto, che ha la necessità di mantenere le mani al caldo per poter lavorare correttamente e in sicurezza. Molto utili anche nel campo della cura e del sollievo di problematiche legate alla salute, vengono indossati infatti anche da chi soffre di artrosi perchè migliorano la circolazione del sangue.

Migliori marche e dove acquistarli

In commercio esistono diversi brand alcuni più noti rispetto ad altri, che impiegano materiali pregiati per la realizzazione dei guanti scaldanti. Tra le marche più conosciute e apprezzate troviamo: Capit, Five, Tucano, Glovii, Outcool, Alpinestar, Blazewear.

Puoi acquistarli da Decathlon (anche se solitamente la scelta è molto limitata) e su Amazon, dove troverai una scelta molto più vasta. Guanti riscaldati: quali scegliere? per aiutarti nella scelta, ho selezionato alcuni modelli tra i più affidabili e performanti:

Guanti riscaldati Capit Moto Warmme

I guanti riscaldati per moto Warmme 2019 di Capit utilizzano materiali eccellenti, che sono capaci di distinguersi per la leggerezza, ma allo stesso tempo per la robustezza che offrono. Conferiscono una traspirazione naturale e resistono al vento e alla pioggia. Presentano un circuito scaldante che segue il profilo della mano, riscaldando fino in fondo tutte le parti, comprese le dita. Le piastre riscaldanti sono flessibili e molto sottili. Sono posizionate in specifiche aree strategiche, per conferire al guanto la giusta sensazione di comfort.

Con un solo pulsante puoi regolare la temperatura e, grazie alle luci colorate di cui questi guanti sono dotati, puoi capire anche al buio quale livello di riscaldamento stai utilizzando. Questo modello presenta una batteria agli ioni di litio.

capit Guanti Riscaldati Moto Warmme 2019 -...*prezzi indicativi
  • Batterie e caricabatterie compresi
  • 3 livelli di potenza con durata fino a 7 ore
  • Impermeabili e antivento

Pro:

  • massimo comfort;
  • protezione contro il vento e la pioggia;
  • circuito riscaldante posizionato in maniera strategica;
  • regolazione della temperatura anche al buio.

Contro:

  • secondo alcuni utenti il livello di riscaldamento non è abbastanza nei periodi più freddi.

Guanti riscaldati Savior

I guanti riscaldati Savior sono sia per uomo che per donna. Sono adatti per chi pratica ciclismo, motociclismo, escursionismo ed alpinismo. Possono resistere anche alle condizioni atmosferiche più difficili. Particolarmente importante è la loro progettazione innovativa, studiando appositamente per riscaldare ogni dito nella sua intera lunghezza. Inoltre questi guanti riscaldano anche la parte superiore della mano.

Sono realizzati in materiali di prima qualità e sono dotati di una membrana idrorepellente e traspirante. Hanno anche una fodera morbida per assicurare il massimo della comodità. Non fanno sudare le mani e possono funzionare fino a 6 ore in totale autonomia.

SAVIOR Guanti riscaldati per uomo e donna,...*prezzi indicativi
  • 【Riscaldato Immediatamente】I guanti...
  • 【Eccellente funzione calda】 Il sistema di...
  • 【Confortevole e tostato】 La parte interna...

Pro:

  • riscaldano anche le dita e la parte superiore della mano;
  • non fanno sudare le mani;
  • utilizzano materiali di prima qualità.

Contro:

  • Va migliorata l’impermeabilità.

Guanti invernali impermeabili Wupp

Sono dei guanti touchscreen e possono essere utilizzati anche con lo smartphone, con l’iPad, senza bisogno di toglierli, perché hanno una superficie tattile simile a quella della dita.

Questi guanti, dedicati soprattutto a chi va in moto, sono impermeabili e tengono le mani molto calde. Sono realizzati appositamente anche per essere antivento. Presentano una fodera in pile, che garantisce un ottimo spessore.

Inoltre si caratterizzano, oltre che per la loro resistenza, anche per un design che conferisce un gusto estetico di qualità. Integrano materiali come vera pelle e tessuto e sono molto flessibili. Presentano una banda elastica in posizione posteriore, in modo da poter essere indossati facilmente e di adattarsi alle tue mani, senza nessun ingombro. Sono adatti anche per viaggiare, per praticare sci, ciclismo e anche altre attività all’aperto in presenza di temperature molto rigide.

Offerta
Guanti Moto Invernali, Guanti Touch Screen...*prezzi indicativi
  • Guanti Touch Screen: I guanti invernali...
  • Guanto da moto impermeabile e molto...
  • Estetica, resistenza e design che combinano...

Pro:

  • design che coniuga praticità e resistenza;
  • prestazioni impermeabili buone;
  • materiali ad alta densità;
  • estetica moderna, adatta sia per gli uomini che per le donne.

Contro:

  • in presenza di temperature sotto lo zero non mantengono il calore a lungo.

Guanti termici con batteria ricaricabile Outcool

Se cerchi dei guanti riscaldati ricaricabili, che siano dei guanti riscaldati sottili, puoi affidarti al modello Outcool, che ha realizzato dei guanti termici adatti sia per l’uomo che per la donna. La batteria interna è ricaricabile. Ha una capacità di 2.500 mAh agli ioni di litio. Può durare fino a 8 ore. Questi guanti riscaldati sono adatti per tutti i tipi di sport praticati all’aria aperta.

Hanno un tessuto confortevole, che si rivela impermeabile ed antivento. Esternamente sono fatti di fibra di poliestere, mentre lo strato interno è realizzato con una fodera di puro cotone. Puoi scegliere con questi guanti fino a 3 livelli di riscaldamento, fra alto, medio e basso, in modo da adattarli al meglio alla temperatura del tuo corpo.

Il design esterno è multifunzionale. Sono composti da una tasca impermeabile nascosta all’interno della quale si può riporre la batteria. Hanno una cinghia elastica regolabile a livello del polso e un cavo elastico regolabile nella parte più bassa delle mani.

Sul palmo presentano una pelle antiscivolo, che fornisce un buon attrito adatto per guidare la moto o bici, a sciare e a praticare le arrampicate. Presentano una nuova tecnologia di riscaldamento, che ne conferisce un’alta efficienza, soprattutto un riscaldamento continuo nel dorso della mano e nelle punte delle dita.

OUTCOOL Guanti Riscaldati per Uomo e Donna...*prezzi indicativi
  • 【Tessuto confortevole】I guanti termici...
  • 【Area riscaldata più ampia】La parte ...
  • 【Batteria aggiornata】OUTCOOL fornisce due...

Pro:

  • design funzionale;
  • tessuto confortevole;
  • area riscaldata delle mani molto ampia;
  • ottima regolazione della temperatura;
  • sono impermeabili e antivento;
  • garantiscono un ottimo comfort.

Contro:

  • la durata della batteria di 8 ore si calcola soltanto utilizzandoli con il primo livello di temperatura;
  • si possono usare soltanto con la batteria in dotazione.

FAQ

I guanti elettrici funzionano anche con temperature sotto lo zero?

Sì, sono progettati apposta per funzionare a temperature estreme.

I guanti riscaldanti possono essere lavati in lavatrice?

Gran parte dei modelli presenti in commercio non permette il lavaggio in lavatrice, contenendo componenti elettrici, si rischia di danneggiarli irreparabilmente.

Tutti i guanti riscaldanti sono Wireless? Oppure si trovano versioni senza batteria collegabili tramite filo?

Per la tua sicurezza è assolutamente indispensabile scegliere guanti senza fili, in grado di offrirti la massima libertà di movimento quando sei alla guida o quando pratichi sport che richiedono azione.

Lascia un commento