Home » Audio e Hi-Fi » Come connettere lo Smartphone all’impianto Stereo di Casa

Come connettere lo Smartphone all’impianto Stereo di Casa

By

Collegare smartphone allo stereo

Mi è capitato diverse volte di voler ascoltare quella canzone che tanto mi piace magari appena uscita su Youtube o che ho sul mio smartphone dall’impianto stereo di casa. Non sto qui a dirlo, il coinvolgimento sonoro non ha eguali se paragonato all’audio del cellulare.

Se vuoi scoprire come fare, nessun problema, è molto più semplice di quanto tu possa pensare.

Iniziamo col dire che non c’è un modo per collegare il cellulare allo stereo di casa ma diversi modi. Quindi mettiti comodo, leggi le varie possibilità e poi decidi quella che fa per te.

Collegamento tramite cavo AUX

Una delle soluzioni più semplici per collegare lo smartphone allo stereo di casa prevede l’utilizzo di un cavo AUX, (lo troverai anche con il nome di cavo jack). Questo cavo è dotato di connettori jack da 3.5 mm su entrambe le estremità, il classico cavo maschio-maschio. Solitamente l’ingresso AUX è presente in tutti i modelli di stereo, anche i più recenti.

Effettuare il collegamento tra impianto stereo e telefono è davvero elementare. Bisogna inserire un’estremità del cavo nell’ingresso AUX o AUX IN dello stereo e l’altra nel medesimo ingresso AUX (ovvero uscita audio utilizzata per le cuffie) sullo smartphone.

Una volta collegati premi il tasto AUX sullo stereo. Alcuni stereo, specialmente quelli più recenti, possono non avere questo tasto. Ci sarà più probabilmente un tasto con su scritto SRC, che significa Source. Questo tasto vi permette di selezionale la fonte da cui riprodurre la musica. Voi selezionate le varie voci finché sul display non compare la scritta AUX.

Fatto ciò non ti resta che avviare la musica che preferisci tramite il player audio del tuo smartphone o uno dei servizi di streaming musicale tipo: Apple Music, Spotify, Mixcloud…

In questo modo, ogni suono che deriva dal cellulare verrà riprodotto dalle casse. Ciò include sia la suoneria delle chiamate in entrata che una eventuale conversazione. Anche i suoni di notifica li sentirai dalle casse.

Collegamento tramite cavo USB

Se lo stereo di casa non è provvisto di ingresso AUX sicuramente avrà un ingresso USB. Niente panico, anche con questo tipo di uscita puoi collegare lo smartphone allo stereo con molta semplicità. 

Potresti anche riuscirci con il cavo USB fornito nella scatola quando hai comprato lo smartphone. In questo modo, se il software dello stereo lo permette, puoi leggere anche i file MP3 e tutti i tipi di file audio supportati, situati nel tuo smartphone. Vediamo come fare:

Collegare smartphone Android con cavo USB allo stereo

Per prima cosa devi impostare lo smartphone in modalità trasferimento di file (PTP). Questo consentirà allo stereo l’accesso alla memoria del telefono. Per farlo comincia col collegare i due dispositivi tramite cavo USB.

Nell’area di notifica di Android seleziona il banner che uscirà automaticamente dopo il collegamento relativo alle Opzioni USB. Verrai portato ad una nuova schermata dove dovrai flaggare la voce Trasferimento di file.

Imposta lo stereo di casa per la lettura dei brani da USB tramite il tasto SRC (Source Media) in modo che l’apparecchio legga il contenuto della memoria dello smartphone.

Così facendo i brani saranno riprodotti in automatico in quanto vengono rilevati solo i file audio.

Collegare smartphone iPhone con cavo USB allo Stereo

Per iPhone il procedimento è leggermente diverso.

Nel senso che la procedura è identica ma affinché il collegamento tramite USB sia possibile lo stereo deve essere compatibile con il sistema operativo iOS. Se non hai a disposizione questa informazione, puoi sempre guardare la scheda tecnica dello stereo oppure puoi cercare le caratteristiche online.

Collegamento tramite Bluetooth

Se disponi di un stereo dotato di Bluetooth puoi facilmente collegare lo smartphone e ascoltare la musica attraverso le casse dello stereo. Il procedimento è lo stesso per collegare il pc di casa all’impianto stereo. La qualità audio di trasmissione bluethooth è molto alta.

Non devi fare altro che accendere lo stereo e premere il tasto Bluetooth/Pairing. Se non dovesse esserci puoi accedere alla voce bluetooth dalle impostazioni dello stereo. In alcuni stereo sul display è possibile venga visualizzato il codice PIN da usare per la connessione.

Questo è un sistema di sicurezza che alcuni stereo hanno. Ma non preoccuparti è facilmente risolvibile.

Android

Vai nella sezione Impostazioni > Dispositivi connessi > Preferenze di connessione > Bluetooth e sposta il cursore da OFF a ON.

IOS

Su iOS vai in Impostazioni > Bluetooth e sposta su ON il cursore.

Attendi che il nome dello stereo compaia nella lista dei dispositivi bluetooth rilevabili. Clicca sul nome o modello del tuo stereo e digita il codice PIN che verrà visualizzato sullo schermo dello stereo.

Una volta inserito clicca su Connetti/Abbina e il i due dispositivi saranno accoppiati per sempre. Ora l’audio del telefono verrà riprodotto tramite le casse dello stereo.

Tramite il display dello smartphone potrai controllare la tua musica senza avere la scomodità del filo.

Se il tuo stereo non dovesse disporre della funzione bluetooth puoi sempre acquistare un ricevitore bluetooth. Questo dispositivo permetterà di rendere bluetooth il tuo stereo anche se non lo è.

Si tratta di un device che viene collegato allo stereo tramite jack AUX oppure tramite USB. Una volta collegato questo dispositivo allo stereo segui le indicazioni di questo paragrafo e il gioco è fatto.

Collegamento IPhone tramite Airplay

AirPlay è il sistema di Apple che permette di trasmettere contenuti multimediali come foto, video o audio verso tutti i dispositivi compatibili utilizzando la rete Wi-Fi.

Ad esempio è possibile inviare al televisore di casa foto e video presenti sul proprio iPhone duplicando lo schermo dell’iPhone. Oppure inviare l’audio ad un dispositivo audio portatile come il Bose Home Portable Speaker.

AirPlay è nativo in iOS, questo significa che non c’è bisogno di attivarlo. Bisogna però attivare le opzioni per inviare i contenuti ai dispositivi AirPlay o duplicare lo schermo del proprio device sul televisore.

Per inviare un contenuto multimediale (video, foto o audio) a un dispositivo AirPlay ti basterà avviare quest’ultimo sul tuo iPhone premendo sull’icona di AirPlay e selezionare il nome del dispositivo AirPlay su cui vuoi tramettere il contenuto.

Ovviamente iPhone e il dispositivo AirPlay di destinazione devono essere connessi alla stessa rete Wi-Fi. Una volta collegati, la riproduzione può essere comandata direttamente dall’ iPhone.

Per scollegare i due dispositivi, bisogna premere sull’icona di AirPlay e selezionare la voce del device che avete precedentemente collegato.

Lascia un commento