Inviare SMS anonimi da internet e senza registrazione gratuitamente

scritto da:

Siti per inviare SMS anonimi da Internet gratuitamente

Le piattaforme di messaggistica online sono sempre più numerose e piene di feature molto interessanti; non è un caso che servizi come WhatsApp o Telegram siano tra i mezzi di comunicazione più efficienti ed utilizzati al giorno d’oggi, a qualsiasi latitudine e per qualsiasi fascia di età.
Per questo motivo altri strumenti quali la posta elettronica ed i classici SMS sono sul viale del tramonto, sebbene siano ancora oggi parecchio utilizzati da nicchie come l’utenza senior o professionisti.

Proprio per ciò che riguarda i messaggi di testo, a volte si ha l’esigenza di inviare SMS senza utilizzare il numero di telefono; questa operazione, sebbene possa sembrare impossibile da realizzare, in realtà è più che abbordabile.
Esistono infatti tantissimi siti per inviare SMS online, alcuni dei quali non richiedono nemmeno la registrazione di un account o il pagamento di un canone; ti spiego tutto in questo articolo su come inviare SMS anonimi con internet.

e-FreeSMS

Uno dei migliori siti per inviare messaggi online in anonimo è sicuramente e-freeSMS.com.
La particolarità del servizio è che consente anche la funzione di chiamata gratuita, sebbene si tratti di una feature in fase di testing.
L’invio degli SMS in anonimo è invece un’operazione ben consolidata, oltre che gratuita e davvero semplice da utilizzare.

Tra i vantaggi di utilizzare e-freeSMS.com c’è anzitutto la possibilità di inviare messaggi a destinatari a tutte le latitudini; infatti, il supporto del servizio è esteso a più di 150 paesi sparsi per il mondo, ragion per cui non avrai problemi nemmeno in caso di conversazioni con utenti internazionali.
Altro grande vantaggio è il non dover sottoscrivere alcun tipo di abbonamento, e nemmeno quello di registrare un account apposito.
Tutto ciò che dovrai fare è quindi inserire il paese del numero del destinatario, il numero di telefono stesso ed il testo del messaggio.

Globfone

Altra alternativa piuttosto valida per inviare messaggi su internet in anonimo è quella offerta da Globfone.com.
Sto parlando in realtà di una piattaforma molto completa, che integra al suo interno tanti altri servizi come la possibilità di effettuare chiamate e videochiamate, condividere file tramite P2P e ovviamente mandare messaggi online.

Inviare SMS su Globfone è davvero un’operazione molto semplice; ti basterà recarti sulla pagina web del servizio, inserire un nome o un numero di telefono, scrivere il recapito del destinatario ed il suo paese e dedicarti infine alla scrittura del testo.
Il tutto avverrà gratuitamente e senza il bisogno di registrare alcun account; ti consigliamo però di non abusare di questa funzione in quanto, se la piattaforma noterà troppi movimenti del genere, potrebbe precluderti l’utilizzo del servizio per qualche ora.

Skebby.it

Uno dei più popolari siti per inviare SMS anonimi è senza ombra di dubbio Skebby.it.
Si tratta di un portale davvero curato che ti consentirà di scrivere messaggi online mantenendo la tua segretezza.
Voglio precisare però che si tratta di un tool non pensato propriamente alla sfera privata, ma piuttosto ad aziende e professionisti che hanno la necessità di inviare una grande quantità di messaggi in maniera anonima.

In effetti, rispetto agli altri servizi visti in precedenza, Skebby.it prevede anche la sottoscrizione a determinati piani a pagamento, per usufruire di tutte quelle feature indispensabile per questa tipologia di operazioni: non bisogna poi dimenticare che chiaramente c’è anche la necessità di creare un account.
Ad ogni modo se hai intenzione di inviare SMS anonimi per lungo tempo, il mio consiglio è quello di testare la piattaforma attraverso la prova gratuita.

Aruba SMS

Ti voglio poi segnalare un servizio non gratuito, ma che potrebbe rivelarsi utile qualora tu volessi proseguire a inviare SMS in anonimo con internet per lungo tempo, magari anche a destinatari diversi.
La piattaforma in questione si chiama Aruba SMS, realizzata quindi dall’omonima società di servizi di hosting web.
Aruba SMS offre infatti delle soluzioni molto vantaggiose a compagnie o aziende che hanno necessità di inviare messaggi anonimi, per finalità puramente professionali ma anche di carattere personale.
Il servizio è davvero molto valido, sebbene bisogna sostenere dei costi non proprio esigui: si parte infatti da 3,45€ per 50 SMS, fino a 1875€ per 50.000 messaggi.
Tra le altre feature interessanti della piattaforma c’è la possibilità di programmare gli orari di invio degli SMS, utilizzare modelli preimpostati o crearne di nuovi, ricevere statistiche sempre aggiornate e integrare il tutto in servizi terzi grazie alle API (soluzioni molto utile per programmatori e sviluppatori).

App di messaggistica per chattare in anonimo

Chattare in anonimo

Infine va segnalata un’opzione magari non proprio simile a quelle viste in precedenza, ma comunque efficace per chattare online in anonimo senza numero di telefono.
Mi riferisco alla possibilità di utilizzare servizi e piattaforme di messaggistica che consentono di nascondere il proprio numero di telefono.
A tal proposito le applicazioni o i programmi utili in tal senso sono numerosi, ma vale la pena soffermarsi su quelle più blasonate, che magari utilizzi già adesso.

Come già visto nell’articolo sulle App per chattare in Anonimo, una tra queste è senza dubbio Telegram, la popolare piattaforma di messaggistica acerrima rivale di WhatsApp.
Chattare in anonimo su Telegram è possibile perché all’interno delle impostazioni dell’applicazione, è possibile nascondere il proprio numero di telefono a chiunque o alle persone al di fuori dei propri contatti.
A quel punto l’unico identificativo rimane l’username Telegram, di cui trovi un utilissimo articolo in cui spiego come nascondere il nome utente su Telegram.

Altra alternativa utile per chattare anonimamente online è Facebook Messenger; infatti, sebbene la piattaforma di Zuckerberg richieda il numero di telefono tra i dati personali, è possibile nascondere questo parametro all’interno delle impostazioni della privacy e della sicurezza.
Quindi, se ad esempio sei registrato a Facebook con un secondo account con un nome fittizio, nascondendo anche il tuo numero di telefono non c’è alcuna possibilità che la tua identità possa essere rivelata.

Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.