Trovare la password del Wi-Fi con App su Smartphone e PC

scritto da:

Capita a tutti di dimenticare la password di accesso alla rete Wi-Fi e quindi di doverla recuperare per inserirla su un nuovo dispositivo o sullo smartphone di un amico. Altre volte invece, può succedere di smarrire la password e l’unica soluzione che ci viene in mente è quella di rigenerarla, con il rischio poi di doverla reinserire su tutti i dispositivi già connessi alla rete Wi-Fi domestica (Smart TV, Assistenti vocali, casse Wi-Fi, Smartphone, sistemi di sicurezza etc…).

Esistono diversi metodi per recuperare la password di una rete Wi-Fi, alcuni più semplici e altri più laboriosi. Vediamo come fare:

Scoprire la password della rete Wi-Fi dal Pc

Trovare la password Wi-Fi

Per recuperare la password di accesso alla rete Wi-Fi è possibile farlo tramite PC (è necessario disporre di un accesso Amministratore), vediamo come:

  1. Premere contemporaneamente i tasti Win+R per aprire Esegui di Windows, (oppure tasto destro sull’icona di Windows);
  2. inserire il comando “ncpa.cpl” (senza virgolette) e clicchiamo su Invio.

Si aprirà una finestra nelle quale saranno visibili le connessioni di rete attive sul nostro pc, ora cerchiamo il nome della rete interessata e:

  1. tasto destro e clicchiamo su Stato;
  2. dalla finestra aperta selezionare Proprietà Wireless;
  3. poi scheda Sicurezza;
  4. cliccare su Mostra caratteri per rendere visibile la chiave d’accesso della rete.

Questa soluzione è utile per scoprire la password di una rete alla quale siamo siamo già connessi.

Se vogliamo scoprire la password di accesso a reti a cui abbiamo acceduto in passato allora è necessario utilizzare un software.

Questo programma si chiama “WirelessKeyView” facilmente reperibile online con una semplice ricerca su Google.

Una volta installato, all’apertura, il software mostrerà la lista di tutte le reti a cui abbiamo avuto accesso in passato con accanto la voce per il recupero delle chiavi d’accesso.

Scoprire la password del Wi-Fi su Mac

Su Mac, è ancora più semplice, ci basterà aprire l’applicazione “Accesso Portachiavi” oppure cercarla tramite lente di ingrandimento o assistente Spotlight, basterà digitare “portachiavi” nel campo di ricerca e cliccare sull’app restituita. A questo punto ci basterà:

  1. ordinare per tipologia di password, la categoria a noi utile è “Password Network AirPort” o “Password Rete”;
  2. selezionare la rete interessata;
  3. tasto destro > Ottieni informazioni;
  4. Cliccare su “Mostra password”.

Il Mac conserva l’accesso a tutte le reti Wi-Fi con cui abbiamo effettuato l’accesso, anche tramite iPhone. Quindi se vogliamo recuperare la password di una rete Wi-Fi che conosciamo già, basterà identificarla nella lista e cliccare su “Mostra password”.

Scoprire la password Wi-Fi tramite iPhone

Su iPhone purtroppo non possiamo utilizzare lo stesso stratagemma utilizzato su Mac, l’unica possibilità che abbiamo è utilizzare le credenziali di accesso al pannello di configurazione del modem e recuperare la password. Ricordo però che in alcuni casi, l’accesso all’area riservata del modem può avvenire solo tramite collegamento ethernet.

Un’ulteriore possibilità è quella di utilizzare App che cercano di “indovinare la password“, ma c’è da dire che sono in grado di farlo correttamente soltanto se la password di default fornita con il modem non è stata cambiata dal proprietario del modem.

Alcune tra le App più conosciute sono:

  • FREE WIFI PASSWORD – GENERATOR;
  • Wifi-Pass;
  • WiFI Password – fors easy wireless.

Ma vi posso assicurare che sono App che funzionano male, (senza perdere tempo nel testarle, vi basterà dare un’occhiata alla sfilza di recensioni negative). Una perdita di tempo quindi. Inoltre va ricordato che accedere ad una rete Wi-Fi senza autorizzazione del proprietario piò costituire reato.

Scoprire la password Wi-Fi su smartphone Android

Scoprire la password su smartphone Android

Per quanto riguarda Android se non conosciamo l’accesso alla rete a cui siamo già collegati, possiamo utilizzare l’accesso tramite codice QR. Molto utile se vogliamo fornire accesso alla rete ad un nostro amico o familiare.

Farlo è abbastanza semplice:

  1. Andare in Impostazioni > Wi-Fi e cliccare sul nome della rete a cui siamo connessi;
  2. apparirà sullo schermo un codice QR;
  3. dallo smartphone dell’amico, basterà leggere il QR Code tramite app apposita per accedere direttamente alla rete.

Questo sistema è molto utile se vogliamo dare accesso alla nostra rete senza però necessariamente fornire la password alfanumerica per proteggere la password.

Un’altro sistema è quello di accedere tramite App apposite per scoprire la password da utilizzare, per farlo è necessario fornire i permessi root, ovvero avere il permesso da parte del produttore dello smartphone tramite una firma digitale che ci consente di avere accesso a delle modifiche specifiche e nascoste. Per fare ciò è necessario affidarsi a delle applicazioni terze.

Le migliori applicazioni sono:

Queste applicazioni ci permetteranno di vedere l’elenco delle reti Wifi salvate in precedenza e le relative password per poterle poi facilmente copiare negli appunti e salvarle.

Generatori di password Wi-Fi

Guardando nel vostro App Store o Play Store potete trovare tantissime App che dichiarano di riuscire a scovare la password delle rete Wi-Fi. Alcune permettono di generare dei codici alfanumerici per cercare di indovinare la password utilizzata dal proprietario della rete. Si tratta di app inutili, che non mantengono ciò che promettono.

Rubare Wi-Fi: è sempre possibile?

Il tentativo di accedere ad una rete per individuare una password Wi-Fi può essere ritenuto un reato. In Italia è previsto un periodo di reclusione di tre anni per chi si introduce abusivamente in un sistema informatico protetto. Questo reato porta il nome di “Accesso abusivo a sistema informatico“.

Lascia un commento