Come creare una email Istituzionale da Enti Nazionali e Università

scritto da:

Oltre alla possibilità di creare una email gratis, che viene utilizzata quotidianamente per scambi di tipo informale, è possibile creare ad hoc anche una email istituzionale, ovvero un indirizzo di posta elettronica che permette di ricevere comunicazioni ufficiali da parte dei vari Enti Nazionali e delle Università.

Nella maggior parte dei casi sono proprio gli studenti universitari a sfruttare questo servizio. Tuttavia, potresti avere più di un motivo per creare una email istituzionale, non necessariamente universitario. Prima di capire come crearla, chiariamo per bene di cosa si tratta.

Cos’è una email istituzionale e perché è importante

Perché creare una email istituzionale? La risposta è molto semplice. Tramite questo importante strumento, infatti, gli studenti universitari ad esempio possono ricevere tutte le informazioni ufficiali che riguardano i corsi di studio, gli esami , accesso all’E-learning e molto altro ancora. Per questo motivo, se sei iscritto ad un Ateneo troverai molto comodo dotarti di una email istituzionale.

Tuttavia non c’è solo il target universitario. La casella di posta elettronica istituzionale può essere creata anche tramite i vari Enti Nazionali, vale a dire Ministeri, corpi civili della Repubblica, forze di Polizia e molto altro ancora.

Chi può creare una email istituzionale

Prima di chiarirti la procedura per i vari siti, è doveroso sottolineare che non riuscirai a creare una email istituzionale da un’Università se non sei immatricolato alla stessa o da un ente se non sei dipendente diretto. Inoltre, dovrai tenere conto che con la email istituzionale non è ovviamente possibile fare propaganda o pubblicità di alcun tipo, ne tantomeno SPAM via email o trasmettere documenti che vanno a violare il copyright.

Come creare una Email Istituzionale

E-mail istituzionale dell'università del Miur, della Polizia o di una forza statale

Qui di seguito vediamo come creare l’email istituzionale con i vari Atenei (e non solo).

Email con l’Università di Milano

L’indirizzo di posta elettronica viene assegnato allo studente al termine dell’immatricolazione all’Università degli Studi di Milano. Nella ricevuta che si scarica alla fine della procedura lo studente potrà avere a disposizione anche le credenziali per il primo accesso. L’email istituzionale resta attiva per i due anni accademici successivi all’ultimo rinnovo.

Email con l’Università di Padova

Per ottenere le credenziali di accesso bisogna completare l’immatricolazione all’Università di Padova. L’indirizzo @studenti.unipd.it è infatti rivolto agli studenti regolarmente iscritti all’Università di Padova, sia ai corsi di laurea triennale, magistrale e a corsi di laurea a ciclo unico che ai master, ma anche ai dottorati di ricerca e alle scuole di specializzazione. Per accedere via web puoi collegarti alla pagina di login inserendo indirizzo e password.

Email con l’Università di Firenze

Gli studenti iscritti ai corsi di studio, ai corsi di dottorato, ai master, alle scuole di specializzazione possono disporre di una casella di posta elettronica personale istituzionale, che viene generata all’atto dell’immatricolazione. Puoi effettuare l’accesso via web collegandoti a questo link. La casella viene disattivata tre anni dopo il conseguimento del titolo.  

Email con l’Università di Pisa

Per creare una email istituzionale con l’Università di Pisa si può utilizzare Outlook, recandosi sul sito del servizio di posta elettronica di Microsoft e inserendo la propria credenziale di Ateneo seguita da @studenti.unipi.it.

A quel punto verrai reindirizzato sul portale di autenticazione dell’Università pisana, dove ti basterà digitare nuovamente le tue credenziali per avere a disposizione la casella con 50 GB di posta elettronica.

Email con l’Università di Napoli

Sei iscritto all’Università di Napoli “Federico II” e vuoi creare una email istituzionale? Tutto quello che devi fare è recarti a questo link e cliccare su attiva/resetta password in basso a sinistra. A questo punto si aprirà una schermata in cui dovrai scegliere la voce Autenticazione con Puk-Pin. Non ti resta che inserire il tuo codice fiscale e il codice PIN associato alla carta studenti, prima di cliccare su “Submit”.

Email con l’Università di Bari

Una volta perfezionata l’immatricolazione all’Università di Bari otterrai automaticamente l’accesso alla webmail istituzionale (in genere nelle 48 ore successive alla contabilizzazione del pagamento delle tasse, ndr). Per ogni studente lo spazio a disposizione con la email istituzionale è di 30 GB. Per accedere basta recarsi a questo link.

Email con l’Università di Genova

La email istituzionale dell’UniGe è garantita a tutti gli studenti iscritti all’Ateneo genovese, è gratuita e resta attiva per almeno tre anni dopo la conclusione del ciclo di studi. L’accesso con il servizio WebMail avviene tramite il seguente link, dove verranno inserite le proprie credenziali UniGePASS.

Email con l’Università del Sannio

Anche l’Università del Sannio garantisce la possibilità per tutti gli studenti di avere una email istituzionale con dominio studenti.unisannio.it. Per accedere, gli studenti possono recarsi a questo link. Lo spazio massimo è di 1 GB, e il messaggio inviabile deve essere inferiore ai 10MB.

Email con MIUR

Le istituzioni scolastiche, i docenti, il personale ATA e il personale amministrativo possono dotarsi di una email istituzionale che fa riferimento al Ministero dell’Istruzione. I docenti e il personale dovrebbero avere un’utenza di accesso al Portale Istituzionale già attiva, con cui possono richiedere l’email istituzionale inserendo anche una propria mail personale e allegando un documento di identità e il codice fiscale. Le credenziali di accesso devono essere inserite a questo link.

É possibile ottenere email istituzionali anche con altri importanti enti, come il Ministero dell’Interno, la Polizia di Stato e i Carabinieri, anche se per ragioni di sicurezza non è possibile farlo dall’esterno.

FAQ

La casella email istituzionale ha valenza legale come una PEC?

Si tratta di due cose ben distinte, come abbiamo visto nell’articolo riguardante la creazione di una PEC per privati e Aziende si tratta di una casella email dedicata, quindi una casella email istituzionale non ha valenza legale.

Per creare una casella email istituzionale serve lo SPID?

Lo SPID è utile per accedere a siti della pubblica amministrazione e come visto è possibile creare uno SPID gratuitamente. Per creare una casella email istituzionale invece occorre essere iscritti ad una facoltà universitaria ad esempio oppure essere dipendente statale o facente parte di un determinato ente statale.

Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.