Come portare internet a casa senza telefono con Router SIM o Saponetta Wi-Fi Iliad

scritto da:

Internet senza telefono a casa con Saponetta Wi-Fi

Gli sviluppi tecnologici e le velocità raggiunte dall’internet mobile, stanno spingendo una fetta consistente di utenza ad abbandonare la propria linea fissa per accogliere nelle proprie abitazioni una soluzione fatta solo di connessione dati in 4G (o 5G, per i più fortunati).
Questo anche perché il ruolo del telefono fisso sta man mano scomparendo, e se quindi non si hanno esigenze particolari di connettività (dati illimitati, connessione cablata, etc…) può risultare conveniente fare affidamento su dispositivi in grado di estendere il segnale mobile tra le proprie mura.
Le soluzioni più adottate in questo senso sono rappresentate dai router SIM o dalle cosiddette Saponette Wi-Fi;

Siccome non esiste la possibilità di acquistare abbinate SIM + Saponetta Wi-Fi marchiate Iliad, vediamo come fare per portare internet in casa utilizzando un router SIM con l’operatore di telefonia mobile Iliad.

Router SIM e Saponetta: cosa sono e differenze

Saponetta Wi-Fi

Per router SIM, router portatili o saponette si intende quella tipologia di apparecchi utili a sfruttare la connessione dati del vostro piano in modo tale da estenderla, via Wi-Fi, a più device contemporaneamente.
Questi dispositivi si somigliano molto, ed è quindi piuttosto confusionario comprendere la differenza tra un router SIM e una saponetta; in generale però i router SIM sono semplicemente dei router con apposito alloggiamento per la vostra scheda (un po come accade con la chiavetta internet), i quali possono anche richiedere una fonte di alimentazione perdendo ogni vantaggio in quanto a portabilità.

Le saponette invece, dette anche router portatili, non richiedono mai di essere collegate ad una presa elettrica, in quanto vanno alimentate semplicemente a batteria; queste ultime quindi vanno banalmente messe in carica una volta esaurita la propria autonomia. Oppure se non si ha una presa per alimentarle, è possibile utilizzare un potente Power Bank per estenderne l’autonomia.
Altra differenza sta nelle dimensioni, in quanto una saponetta può anche rientrare nel palmo di una mano, a differenza di un router SIM che, nel caso di quelli non portatili, richiede un piano di appoggio sicuramente più grande.

Come avere internet a casa senza telefono con Iliad

Operatore Iliad

Comprese quindi le caratteristiche e le differenze dei dispositivi di cui sto parlando, va affrontata ora la questione relativa a quale operatore mobile scegliere per sfruttare i vantaggi di questi apparecchi.
Il mio consiglio, basato soprattutto sul rapporto qualità/prezzo per la quantità di gigabyte a disposizione, è quello di affidarsi ad Iliad oppure di passare a Iliad per ottenere migliori vantaggi; l’operatore francese ha infatti segnato un cambiamento senza precedenti nell’era della telefonia mobile, offrendo tariffe molto più convenienti rispetto a quelle fornite dai provider tradizionali.
Questo ha portato anche ad un adattamento dei vecchi operatori, i quali hanno col tempo dovuto rivedere le proprie offerte o progettare apposite strategie (come quella di lanciare i propri operatori virtuali, ad esempio ho.mobile di Vodafone).

Come utilizzare SIM Iliad su Saponetta o Router SIM

Il primo passo è chiaramente quello di acquistare una SIM ed un relativo piano dati che abbia un quantitativo di GB adatto al vostro utilizzo; le SIM Iliad e le apposite tariffe possono essere acquistate ed attivate sia online (sul sito web di Iliad), o in uno dei tanti store dell’operatore sparsi per tutta la penisola (a questo indirizzo potete dare un’occhiata alla relativa mappa).
Per quanto riguarda le offerte, queste cambiano davvero molto spesso, ed è quindi difficile consigliare quella corretta in quanto potrebbe essere non più disponibile; nel momento in cui scrivo l’articolo ad esempio, è disponibile una tariffa molto vantaggiosa che per 9,99€/mese offre 70 GB di dati (anche in 5G), e minuti ed SMS illimitati.
Il consiglio è quindi sempre quello di consultare il sito web dell’operatore nel momento in cui si decide di procedere con l’acquisto, e scegliere poi l’offerta più vantaggiosa a seconda delle esigenze.

Successivamente sarà opportuno acquistare un router SIM o una Saponetta Wi-Fi, all’interno del quale (o della quale), inserire la nuova scheda già attivata e provvista di dati mobili.

Quale saponetta Wi-Fi o Router SIM scegliere

Nei rispettivi articoli abbiamo già parlato delle migliori saponette Wi-Fi e Router SIM per avere internet senza linea fissa, che vi riporto qui in quanto compatibili anche con SIM Iliad (oltre con altri operatori di telefonia mobile 3G/4G):

Offerta
TP-Link M7200 Mobile Router Hotspot...*prezzi indicativi
  • Vincitore del premio red dot per il design...
  • Goditi una connessione più veloce. M7200...
  • Supporta tutti gli operatori in italia tra...
Offerta
NETGEAR Nighthawk Router 4G con Sim MR1100,...*prezzi indicativi
  • Funzione con qualsiasi operatore: inserisci...
  • Alta velocità 4g lte: m1 router 4g portatile...
  • Connessi e protetti ovunque: crea la tua rete...
Offerta
D-Link DWR-953 Router 4G LTE Wireless Dual...*prezzi indicativi
  • Condividi la tua rete 4G LTE navigando fino a...
  • Connessioni wireless stabili per una ottima...
  • No configurazione; inserisci la SIM card e...

Configurazione della Saponetta

Successivamente sarà necessario configurare il dispositivo ed iniziare a navigare attraverso i device che più preferisci (Smartphone, PC, Tablet, Smart TV …); la configurazione è abbastanza semplice e dipende chiaramente dal tipo di router o saponetta che andrai ad acquistare, quindi ti consiglio di dare sempre un’occhiata ai relativi manuali.

In alcuni casi sarà opportuno inserire l’APN che è nel caso di Iliad è:

APN: iliad

Nome Utente: vuoto

Password: vuoto

fonte: Iliad assistenza

Quanto a smartphone, tablet, PC o altri dispositivi da connettere, questi andranno semplicemente a collegarsi come quanto avviene per i modem o router tradizionali; basterà quindi accendere il Wi-Fi, individuare la nuova rete, ed inserire infine le credenziali scelte in fase di configurazione.

Ricordo, che se si vuole potenziare il segnale Wi-Fi in casa, è possibile utilizzare un ripetitore Wi-Fi che ne aumenta le prestazioni. Per ambienti molto grandi invece è più indicato utilizzare un sistema Mesh Wi-Fi o Powerline.

Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.