Aumentare il segnale Wi-Fi fuori casa utilizzando un Ripetitore Wi-Fi per esterno

scritto da:

Portare il Wi-Fi all'esterno con un ripetitore Wi-Fi

Con gli ultimissimi sviluppi relativi alla domotica, la necessità di avere una connessione ad internet sempre più veloce e performante è diventata ancora più impellente.
Cancelli, prese Wi-Fi per esterno, citofoni smart o telecamere Wi-Fi da esterno per la sorveglianza infatti stanno diventando man mano più intelligenti, ed è inutile ribadire come anche questi dispositivi necessitano dell’accesso alla rete Wi-Fi domestica.
In particolar modo quando si parla di questi apparecchi quasi unicamente collegati alla propria abitazione o al proprio ufficio, la connessione verrà chiaramente data dalla rete Wi-Fi.

Ma la copertura del segnale Wi-Fi presente, è in grado di raggiungere dispositivi che si trovano all’esterno della casa, ad esempio in giardino o in terrazzo?
In questo articolo quindi vi spiego come aumentare il segnale Wi-Fi all’esterno con un amplificatore Wi-Fi, in modo da diffondere la connessione internet anche al di fuori del proprio ambiente domestico o lavorativo.

Consigli per migliorare il segnale Wi-Fi

Telecamere Wi-Fi da esterno

Prima ho brevemente accennato a qualche scenario di utilizzo; un esempio molto pratico è quello relativo ai cancelli intelligenti, che oggi rappresentano uno degli standard di sicurezza migliori per tenere al sicuro abitazioni o uffici.
Tramite l’equipaggiamento con apri-cancelli smart infatti, è possibile aprire a distanza le porte alle persone che conosciamo, o eventualmente monitorare la situazione di notte o in altre circostanze problematiche direttamente dal nostro Smartphone.

Funzione più o meno analoga è fornita dai citofoni intelligenti o telecamere di sorveglianza, che tramite efficienti sensori di immagine mostrano in tempo reale ciò che viene inquadrato; anche in questo caso spesso vengono montati all’esterno delle case per controllare gli accessi.

Abbiamo visto in questo articoli alcuni consigli per migliorare il segnale Wi-Fi per renderlo visibile anche in alcuni punti nascosti della casa. Se questi accorgimenti non bastano, per il funzionamento di questi dispositivi è quindi fondamentale utilizzare un ripetitore Wi-Fi anche con collegamento ethernet per avere un segnale Wi-Fi potente e performante anche all’esterno, capace quindi di penetrare eventualmente muri ed altri ostacoli.

Utilizzare un Ripetitore Wi-Fi con antenne da esterno

Ripetitore Wi-Fi da esterno

Al giorno d’oggi non posso che consigliarvi di ricorrere all’acquisto di un amplificatore Wi-Fi, il quale ha il compito di captare il segnale dal vostro access point domestico e di “replicarlo” e propagarlo anche in altri ambienti esterni: giardino, terrazzo, verande, garage, ampi spazi esterni.

Immaginate di avere il Router Wi-Fi o il Router Portatile in salotto, un ripetitore Wi-Fi appena fuori la vostra abitazione e un cancello smart da comandare a qualche decina di metri di distanza; in questo scenario, dal momento che c’è l’amplificatore, non avrete alcun problema a gestire il tutto.
Oggi su internet è molto semplice reperire apparecchi del genere, soprattutto a basso prezzo. I primi problemi si verificano poi quando la portata dell’amplificatore non è abbastanza per coprire l’area di interesse. Per questo è fondamentale scegliere prodotti validi, affidabili realizzati da aziende serie, e che durano nel tempo.

Miglior ripetitore Wi-Fi per esterno

Questo access point esterno è prodotto da TP-Link, un marchio che in quanto a tutto ciò che riguarda segnali e connessioni è una totale garanzia da diversi anni.

Offerta
TP-Link EAP110 Outdoor Accesso Point Esterno...*prezzi indicativi
  • Il prodotto ha un protezione di tipo IP65 per...
  • Il prodotto ha antenne omnidirezionali da 5...
  • Il prodotto ha una alimentazione Passive PoE...

Questo amplificatore risulta un’ottima soluzione per situazioni del genere, in quanto dispone di antenne omnidirezionali in gradi di estendere il segnale Wi-Fi in tutte le direzioni, in modo che il vostro dispositivo esterno riesca sicuramente a captare la rete.
Altro pregio da non sottovalutare è l’impermeabilità secondo lo standard IP65, caratteristica molto importante per strumenti del genere che vengono posti all’aperto e quindi soggetti ad umidità e condizioni particolari; completano la lista dei pro una copertura approssimata all’incirca a 200 metri ed un’interfaccia web comandabile da PC molto funzionale.

I più potenti Ripetitori Wi-Fi per esterno

Per chi invece non si accontenta di coprire superfici intorno ai 200 metri, ma necessita di un ripetitore Wi-Fi molto potente, esistono degli apparecchi in grado di coprire distanze di gran lunga maggiori. TP-link, una delle aziende migliori sul mercato che produce da anni apparecchiature per la trasmissione Wi-Fi ha ideato dei prodotti in grado di coprire distanze di 15/20km, utilizzando antenne di 13dBi. Molto utili per chi ha necessità di coprire aree molto vaste.

TP-Link CPE210 Outdoor Access Point Esterno...*prezzi indicativi
  • CPE Outdoor fino a 300 Mbps a 2.4 GHz,...
  • Gestione centralizzata, ottimale per...
  • Potenza di trasmissione regolabile da 0 a 11...
TP-Link CPE610 Outdoor Access Point Esterno...*prezzi indicativi
  • Antenna direttiva ad alto guadagno 23dBi 2×2...
  • Gestione centralizzata con software gratuito...
  • Certificazione IP65, protezione da scariche...

L’installazione è abbastanza semplice, non richiede alimentazione (sfrutta quella della rete LAN +4,5 pin; -7,8 pin), è necessario portare il cavo LAN direttamente dal modem/router. Può funzionare come: AP/Client/Repeater/AP Router/AP Client Router (WISP).

Per utilizzarlo come trasmettitore è necessario abbinarlo ad un ricevitore per coprire distanze maggiori. Nonostante sono dei dispositivi costruiti per funzionare correttamente anche in outdoor, è buona norma posizionarli sempre al coperto, inoltre è consigliato utilizzare UPS per proteggerli da fulmini e sbalzi di tensione.

Utilizzare un Ripetitore Wi-Fi per condividere internet con il vicino

Questi ripetitori Wi-Fi inoltre possono essere molto utili per connettere più abitazioni limitrofe utilizzando la stessa linea internet. Si potrebbe quindi condividere un’unica linea internet con il vicino di casa o parenti che abitano nello stesso quartiere. Un’altra soluzione simile potrebbe essere quella di utilizzare una rete mesh Wi-Fi. Per chi vuole portare internet a casa senza utilizzare una linea internet fissa possiamo utilizzare un Router SIM 4G o Saponetta Wi-Fi con connessione ethernet, qui trovi le migliori offerte internet con SIM illimitato.

Seguimi su Telegram!

Segui Multimediaplayer.it su Telegram per ricevere gratuitamente interessanti guide sul mondo della tecnologia e per restare al passo con i tempi!

Lascia un commento

Aspetta, seguimi su Telegram!

Iscrivendoti al canale Telegram di MultimediaPlayer.it riceverai gratuitamente guide sul mondo della tecnologia e potrai scoprire le soluzioni ai rompicapi tecnologici che si presentano quotidianamente.

Se non hai Telegram puoi utilizzare Facebook.